Come scaricare giochi per PC

Dicembre 2016

Avete appena comprato un PC e volete provare la nuova scheda grafica con un nuovo gioco. Dove comprare un gioco online? Perché comprarlo proprio online? Quali sono i vantaggi? Ma non posso proprio giocare sul PC senza pagare? Scopriamo insieme dove recarsi e come fare a risparmiare qualche soldo, o non spenderne affatto.


Come comprare giochi online

Ci sono due modi di comprare un gioco su internet: Andare su negozi online e ordinare un pacco che ci arriverà dopo qualche giorno, oppure scaricarlo subito dopo averlo pagato.


Per la prima opzione, magari potrete anche risparmiare qualche euro, ma ne vale davvero la pena? Probabilmente ne vale la pena per i giochi per console, ma ormai c'è parecchia scelta per la seconda opzione e i prezzi sono spesso nettamente inferiori.

Perché comprare un gioco online

Comprare un gioco scaricandolo su internet, invece che andandolo a comprare in negozio è molto diverso. Quando compriamo un videogame in un negozio il prezzo sarà sicuramente più alto, dato che nel prezzo è compreso il guadagno del negozio + il trasporto + il guadagno del grossista + altre spese varie. Questo costo aggiuntivo, comprando online, si eviterà. Certo c'è sempre il sito internet che guadagna sul titolo, ma le spese sono inferiori.


State sempre comunque attenti alle offerte: sia in negozio che nei negozi virtuali ci sono spesso delle occasioni da non perdere.

Comprare sugli store online

Eccovi una lista dei migliori siti dove poter comprare e scaricare il gioco:

GameStop.it;

Multiplayer.com;

GamesPlanet.com.

Ce ne sono anche molti altri, ma vi segnaliamo solo quelli che conosciamo e sappiamo essere sicuri al 100%. Quando usufruite di un sito pay & download, cercate sempre di informarvi prima di mettere i dati della vostra carta di credito dove volete comprare, perché a volte ci sono dietro brutte sorprese. Cercate sempre di servirvi di siti rinomati e conosciuti. Buona cosa è anche usare un account PayPal in modo da non dover digitare il numero della Postepay/carta di credito.

Piattaforme di distribuzione digitale

Ci sono anche le piattaforme di distribuzione digitale: sono dei client, dei programmi da scaricare all'interno dei quali possiamo comprare e scaricare il download dei giochi. Dentro i client non tutti i giochi sono a pagamento, alcuni sono completamente gratuiti, alcuni sono ancora in versione beta, e ci sono molte offerte di prova, accessi per qualche giorno al videogioco in modo da farsene un'idea, per decidere se comprarlo o meno.


Il vantaggio più grande di ricorrere a queste piattaforme è che si occupano anche del download nel client stesso, possiamo mettere in pausa e riprendere in seguito. Il download tramite client ci permette anche di limitare la bandwith (la larghezza di banda) in modo da non disturbarci mentre facciamo una bella partita a CoD aspettando di poter provare il nostro ultimo acquisto:



Ormai, anche se le piattaforme partono da case di produzione che producono anche videogame, spesso offrono anche giochi di altri editor, indipendenti e anche di concorrenti diretti. Eccovi i principali:

Steam - Comprende anche giochi per Mac, distribuiti dalla Valve, ricordate Half Life e CounterStrike?

Origin - Piattaforma della EA games, storico produttore di FIFA.

Desura - Qui è forte la community del modding (le modifiche per i giochi create da utenti privati, e di solito gratuite).

GoG - Sta per Good Old Games (cari vecchi giochi), paittaforma dedicata ai giochi non recenti, ma pur sempre ottimi, consigliato vivamente ai giovani, per riscoprire giochi come Baldur's Gate, Commandos, Soul River e tanti altri giochi meravigliosi che hanno fatto la storia.

Giochi Free To Play

Se non volete spendere soldi per giocare, allora avete diverse opzioni:


Potete giocare a giochi Flash Online, come quelli di Facebook, dove pagare è opzionale, di solito i giocatori pagano più per frustrazione di non poter andare avanti, o perché sono troppo deboli o vogliono avanzare più velocemente nel gioco.

Potete cercare dei giochi Free To Play, ma cosa sono i giochi Free-To-Play?

Sono dei giochi che non hanno un costo né mensile e scaricabili gratuitamente. Sono di solito sempre online e multiplayer, raramente giocabili in giocatore singolo. Certo non sono fatti per puro buon cuore, gli editori guadagnano soldi ovviamente, e sono spesso delle multinazionali.

In questi giochi l'azienda guadagna con l'inside trading. In quasi tutti è possibile comprare dei pack grafici, skin, cavalcature, insomma qualsiasi cosa che possa abbellire il gioco, ma non strettamente necessaria. In alcuni, pagare con soldi veri diventa praticamente obbligatori ad alti livelli, dato che più paghi e più diventi forte (con oggetti, potenziamenti e quant'altro). Fate attenzione a volte diventano come una droga e si spendono una marea di soldi senza rendersene conto.

Preferite quindi sempre giochi in cui i pagamenti sono puramente opzionali e che non obbligano il giocatore a dover spendere per restare competitivo. Meglio dare via i propri soldi per una skin assolutamente inutile, ma supportando un'azienda che lavora bene, invece che buttarli per essere più forte in un gioco che fa guadagnare un'azienda che non si occupa molto dei bisogni dei giocatori, ma che si occupa molto di come fare più soldi.

Ecco una piccola lista di free-to-play:

League of Legends - È un moba. Eccovi un'introduzione al League of Legends per capire di cosa si tratta;

Tera Online - Meraviglioso gioco MMORPG (in stile WoW per intenderci) molto ben realizzato e divertente da giocare;

Contract Wars - Per gli FPS vi consigliamo questo gioco, trattasi di un browser game, che non necessita neanche di un download vero e proprio, basta installare il programmino Unity Web Player, che serve a far funzionare tutti i giochi della Kongregate.

Ce ne sono tantissimi altri. Se volete segnalateci pure le vostre scoperte sul forum CCM per discuterne insieme pregi e difetti.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come scaricare giochi per PC » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.