Punto di ripristino Windows XP

Novembre 2016

Windows XP consente i punti di ripristino per tornare a una configurazione stabile. Non è una reinstallazione del sistema. Solo i file modificati vengono ripristinati come erano al momento della creazione del punto di ripristino. Alcuni punti di ripristino vengono creati automaticamente (installare o disinstallare il software), ma se ne possono creare altri, se necessario. Durante il ripristino vi è un riavvio automatico di Windows.


Punti di ripristino e dati personali

Solo i file del sistema sono salvati e ripristinati. I file personali (documenti, immagini, musica, video, presentazioni ecc.) non sono prese in considerazione. La creazione di un punto di ripristino, quindi, non costituisce una copia di backup dei dati.


Di conseguenza è possibile utilizzare il punti di ripristino, senza perdere i file personali. Si consiglia vivamente di salvare tutti i documenti (su CD, DVD o hard disk esterni) per proteggerli da eventuali incidenti.

Verificare il servizio

Il seguente servizio deve essere avviato automaticamente: cliccare su Start, poi Esegui, inserisci services.msc e cercare il service System Restore Services, metterlo in modalità automatica.

Impostare le partizioni da ripristinare

Ciascuna delle partizioni (o dischi rigidi) deve essere impostata separatamente e singolarmente, al fine di consentire o no il ripristino: fai un clic destro su Risorse del computer, seleziona dal menù contestuale Proprietà, scheda Ripristino del sistema, evidenzia ogni disco o partizione selezionandolo. Clicca poi Impostazioni, seleziona o deseleziona "Disattiva Ripristino del sistema su questa unità" e infine clicca OK.

Nota Bene: Non sarebbe utile attivare il ripristino delle partizioni che contengono solo i dati personali. Il ripristino può far perdere dei dati. È quindi meglio fare backup regolari.

Dimensione del backup e pulizia

La creazione di punti di ripristino prende spazio sul disco rigido. Più sono numerosi e meno spazio è disponibile nell'hard disk. Questa dimensione è limitata anche per gli hard disk più grandi e recenti.


Per eliminare i punti di ripristino entrare in Start, poi Tutti i programmi e, infine, Accessori poi Strumenti del sistema, Seleziona Pulitura disco, scegli il primo hard disk (C) e attendi un attimo (momento di controllo di ciò che può essere cancellato). Apri la finestra Altre opzioni, vai alla rubrica in basso "Ripristino del sistema" poi clicca su Pulizia e clicca OK.

Nota Bene: L'eliminazione dei punti di ripristino è irreversibile.

Creare un punto di ripristino

Andare su Start > Tutti i programmi e poi, Accessori > Strumenti del sistema > Ripristino configurazione di sistema. Seleziona Crea un punto di ripristino > Avanti. Inserisci un nome per il punto di ripristino (un nome chiaro, descrittivo e esplicito). Cliccare su Crea ed il punto di ripristino si crea automaticamente.

Ripristinare un punto di ripristino

Start, ancora Tutti i programmi, poi Accessori > Strumenti del sistema > Ripristino configurazione di sistema. Seleziona Ripristina uno stato precedente del computer poi Avanti. Scegli nel calendario la data del punto di ripristino (a sinistra). Scegli dalla lista sulla destra (se una scelta è possibile) il punto di ripristino specifico. Clic su Avanti. Fare clic nuovamente su Avanti e il sistema verrà riavviato per ripristinare i file sistema modificati.

Scomparsa misteriosa dei punti di ripristino

Kaspersky Anti-Virus analizza i punti di ripristino ed elimina l'intero punto di ripristino, se un virus è stato trovato. Questo al fine di evitare preventivamente che il virus diventi attivo quando si utilizza un punto di ripristino contaminato. È possibile scegliere di escludere i punti di ripristino delle cartelle da controllare, ma a vostro rischio e pericolo.

Virus in un punto di ripristino

Se ritieni che un punto di ripristino è stato infettato, vedi questa pagina. Se i tuoi timori sono stati confermati puoi anche creare dei punti di ripristino intensivo.

Altri casi particolari (perdita di tutti i punti di ripristino, dopo un errore di eccezione per un cambiamento di disco rigido, errore con Framedyn.dll, errore con rstrui.exe o rundll32.exe, finestra di ripristino mancante, casi molto particolari).

Per un ripristino incompleto: visualizza le proprietà di sistema : da Pannello di controllo (o fare clic destro su Risorse del computer, quindi Proprietà), apri la scheda Ripristino configurazione di sistema, seleziona Disattiva Ripristino configurazione di sistema su tutte le unità e riavviare Windows.

Ripetere questa procedura e deseleziona questa volta la spunta da Disattiva Ripristino configurazione di sistema su tutte le unità. Fatto questo riavviare Windows. Se per qualche motivo, non si riesce a trovare Ripristino configurazione di sistema nel menù Start, è possibile eseguirlo cliccando su Start, Esegui, digitare %SystemRoot%\System32\restore\rstrui.exe e infine OK.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Punto di ripristino Windows XP » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.