Utilizzare una versione pirata di Windows

Novembre 2016

Una versione di Windows al quale è stato eliminato il processo di attivazione dello stesso sistema operativo, è quella che si può definire "versione pirata". Tra queste si possono ricordare: Windows PNX, LSD, Arium, NaNo, Orkas, Sweet, Reborn, Siyana soft edition, Unicornis, UN V2, Mad Dog, Atrium, Orion, Syana, Windows Uranium, Windows Titanium, Windows XXL, Windows TKT, Windows Coccinelle, Windows Darklite, Windows XP Crazy, Windows XP Master Edition, Windows Edition Ultra, Windows XP Edtion Classique, Windows XP Ubuntu Edition, Windows Yoshi edition, Windows Yoshi Ultimate, Windows XP Catharsis, Windows XP Titan Revolution, Windows Trust 3, Gold, Windows XP Pure Power 3, Windows XP Ultimate Edition, Windows XP Disney Edition, Windows XP Crystal, Windows XP suite, Windows XP Fire, Windows Vista Ultimate di Mad Dog, Vista Black Edition, Vista premuim lite, Vista extreme edition, Windows 7 Arium, Windows 7 Alchemiste, Windows 7 Titan, Windows 7 Alienware, Windows 7 Orion, Windows 7 Futuris, Windows 7 Elite, Windows 7 Extreme Edition, Windows 7 GT, Windows 7 Tiny, Windows 7 Black Edition, Windows 7 ultimate black edition, Windows 8 Pro Blue, Windows 8 AIO-Orion, Windows Arium 8.0, o .


Pirateria Windows, che cos'è

Gli utenti non dovrebbero dire che "piratano" di Windows, ma che utilizzano una versione pirata. I "pirati" partono da un sistema operativo legale per cambiarlo al loro gusto, utilizzando spesso le seguenti modifiche:

Rimuovere o aggirare i sistemi anti-pirateria;

Aggiungere/Rimuovere componenti, software o utility;

Modificare dei file di sistema.

Perché non dovremmo usare queste versioni pirata

Legittimità e sanzioni

Si nota che LSD Windows, Windows PNX o molte altre versioni, con strani nomi non sono disponibili sul sito web di Microsoft perché, queste versioni non sono fatte da Microsoft, ma "fabbricate" da "pirati".


Contrariamente a quello che alcuni utenti potrebbero dire, ciò non è illegale perché si potrebbe utilizzare una versione di Windows piratata dopo averne acquistata una. Anche se Microsoft non perde denaro finché avete pagato la licenza, Windows è un software proprietario, nessuno ha il diritto di modificarlo e apportarne alcuno cambiamento. Alcune versioni pirateggiate, chiedono anche di inserire letteralmente una valida chiave di attivazione, ma, nonostante questo, quell'utilizzo di Windows è illegale.

Ovviamente Microsoft non vende alcuna licenza per questi sistemi operativi. Tuttavia, una licenza è valida per un unico software. Pertanto, non posso utilizzare la mia chiave di attivazione del mio Windows XP Pro per attivare Windows XP Home Edition, e lo stesso, utilizzare la licenza di Windows XP per l'attivazione di una versione pirata, tranne per il fatto che non è distribuito da Microsoft, è illegale.

Utilizzare un sistema operativo derivato da Microsoft Windows è illegale e può portare a procedimenti giudiziari.

Supporto Windows

Con una versione pirata puoi ottenere poco supporto, sia gratuito (anche i forum Internet sono soggetti alla legge) o a pagamento (Microsoft).


Spesso sarà impossibile effettuare aggiornamenti critici di sicurezza. Il sistema di protezione Windows Genuine Advantage (WGA) limita gli aggiornamenti dei Service Pack (SP non installabili senza una versione legale), i servizi di Microsoft (download di software o aggiornamenti dei componenti come Windows Media Player ) e può avvertire che la versione è piratata automaticamente anche se nessun aggiornamento software è installato.

Spyware versione pirata Windows

Con i file system essendo modificati, si può rischiare di avere un computer infestato di malware anche prima di utilizzarlo soltanto installando il sistema piratato. Anche con una buona protezione mantenuta aggiornata (Antivirus + Firewall + Antispyware + Aggiornamenti di sicurezza), il fatto di utilizzare una versione piratata, è un rischio di avere uno spyware non completamente rintracciabile sul tuo computer.

Modificando I file system (DLL librery ed eseguibili sistema), è relativamente semplice per i "pirati" di includere uno spyware completamente invisibile perché il funzionamento sarebbe considerato normale da parte del sistema di protezione, dal momento che lo spyware ha preso il posto di un file di importanza vitale per il sistema. Le possibili conseguenze, se uno spyware o un rootkit è presente in una versione modificata di Windows sono:

Utilizzo della tua connessione ad Internet e il tuo indirizzo IP (piratare altri computer, la diffusione di virus, spam e le immagini di pedofilia). Come è il tuo indirizzo IP che viene utilizzato: tu sei l'unico che sarà ritenuto responsabile.

Spiare tutti i siti visitati, tutto ciò che viene digitato sulla tastiera (comprese le password, numeri di carta di credito, nomi, indirizzi, ecc.)e potrebbe esserci il rischio di furto di identità, rubare file dal tuo disco rigido, spiare il tuo schermo (il pirata può vedere il tuo schermo) e spiare con webcam (possono vederti).

Questi sono solo alcuni esempi dei rischi e non sono leggende. Questo non è solo possibile tecnicamente, ma è già stato fatto.

Punto di vista etico

In aggiunta a tutti i motivi citati nei paragrafi precedenti, un altro motivo per non utilizzare una versione piratata di un software è l'etica. Infatti Windows (come molti altri software), è concepito e commercializzato da una società che vive con i profitti generati dal suo lavoro. Anche se sempre più persone adottano un'attitudine anti-Microsoft (in parte dovuta al fatto che Microsoft ha compiuto notevoli margini su questi prodotti è abusato della sua posizione di quasi monopolio, ecc.) la pirateria di uno dei suoi prodotti non è la soluzione.

La lotta anti-pirateria Microsoft

Microsoft software originale.

Il mio rivenditore mi ha venduto una versione piratata o la mia versione di Windows è legale, ma WGA affermare il contrario

WGA non è infallibile, a volte fa degli errori. Basta contattare Microsoft, si avrà diritto a scambiare la versione pirata con una legale.

Windows Genuine.

Non ci sono alternative meno costose

Se non ti piace "lo spirito" di un costruttore di automobili, non gli ruberai una macchina, ma vai volentieri da un costruttore B o C. Fai lo stesso con il tuo sistema operativo. Questo è per dire che se vuoi mettere il tuo computer in regola se usa un software pirateggiato, è possibile acquistare una licenza, ma si può anche avere un altro sistema operativo (gratuito o per qualche euro). Le distribuzioni Linux non mancano, e alcune (Ubuntu, Fedora, ecc.) sono sviluppate per aiutare un massimo l'utente che ha paura di entrare nel mondo di Linux.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Utilizzare una versione pirata di Windows » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.