Guide per Ruolo: Mid Lane (Corsia Centrale) Parte 2

Novembre 2016


Nota Bene: la prima parte dell'articolo si trova QUI.

Tipi di Mid Laner

Tradizionalmente, la Mid Lane appartiene ad un AP Carry del game. Personalmente, penso che dovrebbe restare così. Però, pretendere che solo gli AP caster dominino la Mid Lane sarebbe uno scherzo, perché dalla metà della s3 si sono stabiliti in Mid Lane anche AD bruiser e AD assassin. Ho visto anche AD carry in Mid, ma li lascerò fuori da questa guida, dato che sono molto rari.

I diversi mid laner possono essere catalogati in diversi tipi, ognuno dei quali possiede qualità e debolezze. Da quanto ne so, ci sono 3 tipi principali di mid laner. Trattasi di Poke, Sustain e Burst. L'obiettivo di questo capitolo è definire queste tipologie e suggerire quali mid laner si trovano in ogni tipo. Alcuni champion fanno parte di più tipi. Cercherò anche di spiegare come giocare questi tipi di champion, ma anche come giocarci contro. Siete avvisati, non sono esperto di ogni champ, quindi (come al solito) accetto volentieri feedback su questo capitolo.

I tre tipi

Come detto prima, i tre tipi di base dei champ mid sono Poke, Sustain e Burst. Formano un cerchio come da immagine (NdT: Si ok, il grafico ha le frecce storte, faccio pena con paint):



Poke > Burst > Sustain > Poke. Perché? I champ Poke hanno di solito tanto range, quindi possono fare danni ai champ burst da lontano senza prendere danni dai champ con poco range e tanto burst. I champ Burst può buttare giù un champ 100/0 molto rapidamente se giocato correttamente, quindi il Sustain non aiuta. Infine, i champ Sustain si curano quando vengono pokati spesso, che vuol dire che non possono essere buttati fuori dalla lane.

Burst

AP

Ahri, Akali, Annie, Brand, Cassiopeia, Cho'gath, Diana, Fizz, LeBlanc, Lux, Nidalee, Ryze, Syndra, Veigar, Vel'Koz, Xerath (NdT: ho tolto gragas dalla lista, dato il rework non credo rientri più nella categoria, e aggiunto Vel'Koz che di Burst ne ha da vendere, ma non era ancora uscito quando Xavano ha scritto l'articolo):



AD

Talon, Zed, Yasuo (NdT: Yasuo, come Vel'Koz, non era uscito quando l'articolo è stato scritto):



I champion Burst eccellono nel fare tanto danno in poco tempo e fare poco e niente quando hanno le spell in CD (NdT Cooldown). Quasi sempre, hanno poco range o sono melee. In lane, un champion high-burst può spesso portare da 100 a 0 un avversario squishy. Avanti nel game, molti champ burst hanno spell AOE (ad area), quindi il loro compito è fare più danni possibile a più persone possibile prima di morire o fuggire come scarafaggi quando si accende la luce.

Come giocarli

Ai livelli bassi, il vostro burst è spesso trascurabile. In questo momento bisogna cercare di portare a metà vita l'avversario. Conservate mana/energia per poter fare una combo completa o altrimenti il vostro avversario scapperà con successo. Certo, farli andare via dalla lane non è una cosa negativa, ma farli andare via prendendo una kill è sicuramente meglio per voi. Anche se alcuni di questi champ hanno escape (NdT: vuol dire fuga, spell con alta mobilità), state attenti ai gank del jungler. A volte i jungler potrebbero gankarvi con non tantissimi HP, considerate l'eventualità di andare all in sul jungler invece di scappare. Stessa cosa per l'avversario di lane se è low (se vi stanno baitando). Sapere quanto danno si può fare e prendere è estremamente importante in questi casi. Il jungler vi taunterà probabilmente se avete provato a contrattaccare e li avete lasciati al 5% di HP, causando la morte.


In mid game, fate del vostro meglio per buttare giù la torre e andare a fare roaming. Un'altra lane apprezzerà sicuramente tutto il vostro danno, cosa che di solito i jungler non offrono. A parte per gli assassin che prendono kill, cercate di dare la kill al vostro alleato e siate soddisfatti dei gold dell'assist. Sentitevi liberi di prendere qualche CS per il disturbo, pensate che avete dato al vostro compagno circa 300 gold di vantaggio, se si lamenta per qualche CS, non può essere altro che un Greedy Little Bastard. Lo so, ho esagerato.

In late game, distruggete chi potete buttare giù. Preferibilmente, si tratti di un chamion squishy o un bruiser, non focussate il tank tranne se il vostro team è tutto con voi e sapete che tutto il team avversario si trova da un'altra parte. Molto spesso, il bruiser è il migliore da focussare, perché sicuramente andrà contro il vostro ADC. Se avete la possibilità di salvare la pelle del vostro ADC fatelo. Se qualcuno pinga un nemico (e non si tratti del tank), attaccate quel nemico perché il vostro team probabilmente farà altrettanto.

Come giocarci contro

In early, tenete i vostri HP al massimo. Se sapete di dover giocare contro un champion high-burst cercate di pickare un champion Poke e cercate di restare fuori dal loro range. La maggior parte dei champion burst non hanno sustain, quindi harrassarli o scegliere un champ poke con alto range vi permetterà di stare al sicuro e fargli danno da lontano, mentre loro non ve ne fanno. Per finire, la maggior parte dei champ burst si basano sulla combo completa delle 3 skill per farvi danno, e molti mettono due punti su di un'abilità prima di prendere la terza, significa che non avranno le 3 skill fino al livello quattro. Cercate di far venire il vostro jungler per un early gank per farvi andare in vantaggio subito contro di loro.


Quando arriva il mid game, le loro combo sono quasi letali. Se siete squishy, molti champ possono instakillarvi facilmente, quindi sono vitali le resistenze (MR/Armor). Se li avete uccisi in early, in tutti i casi, dovreste avere più danno di loro se giocate come si deve, pokate bene se siete un Poke champ, harassate se siete un Sustain, ecc. Fate il danno che potete alla loro torre, ma i non roamer probabilmente combatteranno a denti stretti per difendere la torre.

In late, statevene a distanza. Lasciare che il vostro tank ingaggi, e continuate a fare quello che fate meglio. Se riuscite a fargli usare tutto sul vostro tank, siete messi bene perché potete in seguito usare tutto sul loro team. Dipendentemente dai vostri CC, livelli e danni, potreste essere brave persone e proteggere il vostro ADC (ricordate che hanno più danni di voi, a meno che non sono parecchio indietro).

Poke

AP

Ahri, Anivia, Cho'Gath, Diana, Fiddlestick, Karthus, Kayle, Kennen, Lissandra, Lux, Malzahar, Morgana, Nidalee, Orianna, Rumble, Teemo, Twisted Fate, Xerath, Ziggs, Zyra, Lulu, Vel'Koz (NdT: aggiunta Lulu e Vel'Koz, levati Master Yi AP che non esiste più, e Gragas che non credo si possa più considerare un champion Poke):



AD

Ezreal, Jayce, Lee Sin:



I Champion Poke eccellono nel fare danni per maggior parte dalla distanza senza ricevere danno di risposta. Anche se ti pokano tutto il giorno, non è l'unico aspetto del loro kit. Quando siete abbastanza low, di solito possiedono una combo che vi può instakillare come farebbe un Burst champ. In late game, sono spesso incaricati di assottigliare la vita del team nemico prima che il fight cominci per dare un vantaggio al loro team, per quindi fare combo sugli obiettivi principali.

Come giocarli

Due parole per un champion poke: STAY BACK (state indietro). Eccellete nel fare danno da lontano, quindi fate quello. Non avvicinatevi al nemico, eccetto se siete in grado di out tradirli (fare più danno di loro). Fate del vostro meglio per farmare a distanza se potete, ma ricordatevi che usare spell per farmare costa mana, quindi non la sprecate a meno che non abbiate qualche sorta di Sustain per il mana (per esempio twisted fate). Se il vostro avversario non ha Sustain, potete farli andare back (difficilmente ucciderli) prima di avere a disposizione l'ultimate, prendendo molto vantaggio. Se il nemico è rimasto in lane dopo aver ricevuto parecchio Poke, potreste anche mettere a segno un altro colpo o due e prendere una kill. Diversamente da un Burst champ, la cosa migliore per voi se venite gankati è scappare. Certo, ci sono eccezioni, ma in genere dovreste stare con la coda tra le gambe sotto torre finché il jungler nemico non se ne va.

Mid game, il vostro danno di Poke diventa in qualche modo ridicolo (odieranno quelle spear di Nida). Nelle piccole schermaglie, state vicino al vostro ADC e fate danno da lì. Se le torri centrali sono ancora su, pushate continuando a negare CS e XP, e prendendo la torre se potete. la cosa più importante con un poke champ è il positioning, un brutto positioning vuol dire la morte. Molti di loro, non hanno escape o Burst per sopravvivere ad un ingaggio 1 contro 1, quindi non roammate da soli. Scegliete bene i vostri fight e fate in modo che siano più lunghi possibili, più poke per voi.

Nel late game fate sempre lo stesso. State indietro, pokate da lontano, abbassate gli HP dei nemici. Venuto il momento giusto il vostro tank dovrebbe ingaggiare. Fate sapere ai vostri alleati che avete bisogno di pokarli e toglierli vita e che devono essere pazienti. Se siete persone che amano vincere velocemente e fare parecchie kill, i champ poke non fanno per voi, perché un buon giocatore Poke aspetterà il momento ideale. Chiedete al vostro tank/bruiser di turno di fare peel per voi se siete fed, ma se il nemico è più fed del previsto non avrete difensori (o forse uno). Per fortuna la maggior parte dei Poke champ hanno CC o escape se diventa troppo dura.

Come giocarci contro

Ovviamente i champ Sustain sono i migliori contro i Poke, se avete la possibilità di counter pickare. Inoltre, è un'ottima idea startare di flask e pozze se non avete Sustain (oppure early Sustain non buono). Bevete una pozione ogni volta che vi mancano 200 HP. Imparate a evitare gli skillshot. Senza boots. Imparate e basta. Alcuni skillshot si stoppano se colpiscono un minion (lux Q, Kennen Q, Nida Q), altre no (Anivia Q, Gragas Q, Twisted Fate Q). Imparate le differenze tra i due e sappiate quando i vostri minion possono proteggervi. Ricordate che a volte per un solo CS non vale prendere 250 danni di poke (anzi, praticamente non è mai worth). Se il poke sta avendo la meglio su di voi chiedete aiuto al vostro jugnler: un buon gank lo potrebbe obbligare ad andare back.


Mid game, continuate ad evitare il poke e andategli incontro quando vi è possibile. Più tempo non fate nulla, più vi pokeranno. State attenti a non andare incontro ad una Lux solo per farvi snarare, fargli proccare la passiva e vederla andare via senza averla neanche toccata. Se usano il loro poke su un minion o lo evitate, è il momento giusto per harassarli e rimettersi al sicuro prima che possano pokarvi di nuovo. Nei piccoli scontri, cercate di ingaggiare il più presto possibile (prima di prendervi due spear in faccia dal massimo range e ritrovarvi a 100 HP).

Late game, incoraggiate il vostro team ad ingaggiare il prima possibile. Di nuovo, non siate stupidi e non divate se sapete che perderete il fight, in quel caso cercate di non stare fermi vicino alle torri nemiche. Lasciate il team avversario pushare e fightate sotto le vostre torri, o almeno lontano dalle loro, ma fatelo in fretta. Come per il peeling/not peeling, la maggior parte dei champ poke non ritroverà quasi mai faccia a faccia col vostro ADC quindi non c'è molto da dire sull'argomento peeling. Ricordate che per la maggior parte i champ poke sono squishy, quindi cercate di beccarli fuori posizione. Molte volte si trovano fuori posizione per cercare di pokare il vostro team e quello è il momento di andare all in.

Sustain

AP

Akali, Gragas, Cho'Gat, Kayle, Lissandra, Malzahar, Morgana, Nidalee, Ryze, Swain, Twisted Fate, Vladimir (NdT: ancora una volta ho eliminato master yi AP):



AD

Kha'Zix, Lee Sin:



I champion Sustain eccellono nello stare sempre, sempre, sempre e di nuovo sempre in lane. Alcuni champ hanno Sustain per quanto riguarda gli HP, altri solo mana (oppure non hanno mana) e alcuni hanno Sustain sia per la vita che per il mana. L'idea di un Sustain champ è farmare e non curarsi dell'avversario. Spesso, se i miei HP vanno giù con un Sustain champ, faccio una visita ai miei wraiths (con il permesso del jungler) per recuperare un po' di HP per tornare poi in lane.

Come giocarli

Early game, molti Sustain champ non hanno nessun Sustain (swain) o hanno un Sustain insignificante (akali). Quindi, l'importante è scegliere i trade con saggezza, perché potreste non essere in grado curarvi decentemente per rendere il trade worth. In ogni caso, circa quando comprate il vostro primo item per il Sustain se ne prendete uno (diciamo verso il livello 7), letteralmente non potete essere buttati fuori dalla lane tranne se venite burstati pesantemente a livelli pericolosamente bassi di HP. Quindi giocate passivi e concentratevi sul farm quanto potete, a meno che avete un harass/trade facile che finirà in vostro favore. State ben attenti ai Burst champ e ai gank, dato che la maggior parte dei gank da un Burst champ decente più il jungler porterà alla vostra morte. Nello stesso scenario, non cercate di rispondere al fight durante un gank anche se sono bassi di vita, probabilmente morirete nel farlo. Rispondere al fight contro un Poke champ risulterà probabilmente in vostro favore se sono low.


Durante il mid game, fate tanto roaming. Avete un buon danno, ma non abbastanza per uccidere qualcuno 1 vs 1 a meno che non siano molto stupidi. Dopo un fight non dovete per forza recallare dato che vi potrete curare, quindi è di solito buona cosa ingaggiare dei trade che non porteranno alla vostra morte. Comunque non sacrificate la vostra torre per roammare. Certo a certo punto le torri andranno giù, ma di solito verso la fine del mid game. Inoltre, molti Sustain champ agiscono bene in mezzo ad un piccolo team fight perché sono relativamente tanky. Se il nemico vi focussa con abbastanza danni, vi curerete parte di quei danni. Se non lo fanno, beh sarete una fonte libera di danni al nemico.

Late game è quando di solito siete uno pseudo-tank. Ci sono eccezioni con champ che sono primariamente di un'altra categoria ma hanno Sustain (twisted fate, malzahar, nida), ma molte volte il vostro compito è buttarvi nel mezzo fare danno a tutti e rubare vita. Molti Sustain champ non hanno buoni CC, quindi non curatevi del peeling. Ripeto, fate attenzione a quelli con alto burst/dps, perché faranno più danno di quello che vi potete curare.

Caratteristiche dei Mid Laner

Come per i tipi di mid laner, ci sono diverse caratteristiche da attribuire ad ogni champion. Potrei fare una lista di almeno 10 caratteristiche, ma mi concentrerò nei tre primari. Sono assassin, melee e crowd control (CC). Nella parte dedicata ad assassin e melee, includerò come giocarli e come giocarci contro. Per i CC è più uno strumento nel loro toolkit, quindi non c'è molto da spiegare su come giocarli o come giocarci troppo.

Assassin

AP

Ahri, Akali, Diana, Evelynn, Fizz, Kassadin, Katarina, LeBlanc:



AD

Kha'Zix, Master Yi, Rengar, Talon, Xin Zhao, Zed (NdT: non so che ci facciano là rengar e xin):



Gli Assassin, sia AP che AD hanno lo stesso compito: uccidere i carry nemici. Spesso, gli Assassin sono Burst champions dato il ruolo, e i Burst champ uccidono in fretta. I buoni giocatori di assassin lo faranno con successo, ma potrebbero in seguito morire. I giocatori Assassin eccellenti lo fanno (anche più di una kill) e riescono ad uscirne. Sono molto efficaci contro i team che hanno una sola persona fed e vogliono proteggerla. Per esempio, un tanky bruiser team con una miss fortune è ottimo per picakre contro di loro un Assassin. Un altro esempio è quando tutti i nemici sono squishy: un mid twisted fate, jungle fiddle, e bot sona/cait.

Come giocarli

Gli Assassin sono ottimi roamer, quindi romate parecchio. La maggior parte degli Assassin non uccidono per bene le prede prima del livello 6, quindi attenti a fare roamng in early, a meno che non abbiate una'abilità specifica per uscire vincitori da un fight early game, state in lane senza perdere xp e farm. Ma quando arrivate al 6, la miglior cosa che potete fare è prendere una kill sul vostro avversario di lane (di solito è più facile farlo al 6) e poi andate in una lane dove stanno pushando i vostri compagni sotto torre. In ogni caso, non sacrificate troppo tempo per prendere le kill. Ricordate, CS è sempre importante. Se aiutate il vostro team a prendere kill in un'altra lane, prendetevi qualche CS facendolo. Se prendete la kill, lasciategli i CS (hai preso la kill, ora non fare l'ingordo). Potrebbe anche un buon momento per prendere qualche obiettivo come Drake o Torre.

Una volta arrivati nel mid game, comprate una marea di ward e wardate dovunque vi sia utile. Ecco delle eccellenti location per le ward giocando Assassin:



Queste ward vi aiutano a beccare i nemici di sorpresa. Molte volte potreste trovare un ADC selvatico o un support che va in giro a wardare, free kill per voi.

End game, aspettate che il vostro team inizi i teamfight. Cercate una via per entrare nel fight da dietro (la jungle vi aiuta molto in questo) dove si trovano di solito i carry. Distruggeteli e andatevene. Se venite scoperti, ci sono possibilità che il team si giri per proteggere i carry. Se potete ucciderli velocemente, siete salvi. Serve che siate fed. Se non lo siete, siete come un bidello, lasciate il vostro team andare 4 vs 5 e aspettate che qualcuno sia abbastanza low per buttarvi. Uccidete e passate al prossimo target.

Come giocarci contro

Siccome gli Assassin si nutrono di champion squishy e per la maggior parte sono melee, un bruiser tanky è eccellente contro di loro. Funziona particolarmente bene se il bruiser ha facilità di pushare, dato che il nemico viene punito ogni volta che fa roaming (torre indifesa). Se avete pickato prima del vostro avversario (o in blind pick) e siete squishy, giocate passivi e tenete le distanze. Molti Assassin hanno gap closer, quindi stateci attenti. Allo stesso tempo cercate di harassarli, li scoraggerà dal buttarsi contro di voi (potrebbero morire) e anche dal fare roaming (un assassin con ¼ di vita è solo una free kill). Qui sotto metto un'immagine per mostrarvi un grandioso posto dove wardare durante la laning phase. Lo scopo di quella ward è farvi capire che direzione prende il vostro nemico dopo che ha fatto fuori i minion e vuol andare da qualche parte. Accertatevi che sia abbastanza distante dalla visione della torre, altrimenti sarà vista dal nemico e tolda. Dalla prospettiva del team blu come al solito:




Mid game, dovreste probabilmente avere un item difensivo per counterarli (MR per gli AP Assassin, Armor per AD). Meglio avere un po' di AP in meno, ma essere in grado di sopravvivere in questo caso. Non dimenticatevi di wardare! L'ultima cosa che volete è essere presi di sorpresa. Meglio se piazzate le ward difensivamente, quindi usate le posizioni mostrate in "come giocare gli assassin" dalla vostra parte della mappa. Se il vostro team comincia a prendere delle inner turret, wardate la jungla dalla loro parte. Parlate con gli squishy del vostro team e ditegli di fare attenzione all'assassin. Sfortunatamente a volte vi ascolteranno, a volte no.

Late game, fate quello che potete per proteggere l'ADC. Tranne se sono parecchio indietro gli ADC hanno miglior DPS di voi. Se dovete sacrificarvi per difenderli fatelo, se ciò vuol dire far uccidere tutti gli altri dal vostro ADC. Potrà non essere il massimo per il vostro KDA ratio, ma sarà ottimo per il vostro win/loss ratio (e quindi il vostro rank).

Utility

AP

Ahri, Anivia, Cassiopeia, Cho'Gath, Diana, Fiddlestick, Galio, Kennen, Lissandra, Leblanc, Lux, Malzahar, Morgana, Orianna, Swain, Syndra, Twisted Fate, Veigar, Xerath, Zyra (NdT aggiungo Vel'koz):



AD

Jarvan, Lee Sin, Pantheon, Xin Zhao:



Beh ci sono molti più champ che nella lista che hanno qualche forma di utility, ma questi sono a mio giudizio quelli che usano le utility come arma più importante del loro kit. Per questa sezione non dirò come giocarci o come giocarci contro, semplicemente perché l'utility è importante nel loro toolkit, ma non chi sono. Noterete che in questo gruppo ci sono Assassin, Sustain, Poke, Burst, tutti i tipi di champ insomma. Quindi dirvi come giocarci contro sarebbe stupido.

Durante la laning phase, traete vantaggio dall'utility che avete. Si tratti di shield (scudi, come Lux o Orianna) per proteggere il jungler mentre ganka, o i CC per bloccare un nemico mentre scappa, le utility danno una mano in molte situazioni. Quando giocate contro un champ con utility, ricordatevene prima di andare all in. Non avete idea di quante volte mi sono girato dopo aver lasciato una Lux con 50 hp e ignite appena messo addosso pensando fosse già morte, per poi ricordarmi dello scudo. Inoltre, dovete capire che alcuni CC, specialmente quelli pesanti faranno la differenza tra vita e morte durante un gank. Il miglior consiglio che vi posso dare è conoscere i toolkit dei nemici e imparare a giocarci contro.

La cosa importate da ricordare con i champ ad alto utility durante il mid e late game è usare quelle abilità contro i nemici più importanti, con saggezza. Ogni tanto sarà in difensiva, per proteggere l'ADC, anche con uno scudo, a volte sarà in maniera offensiva, per bloccare l'ADC avversario o rendere inoffensivo l'APC avversario (con un silence). E, se state invece giocando contro champ utility, tenete a mente gli stessi consigli prima di buttarvi in mezzo alla mischia e trovarvi fuori posizione e bloccati. Anche essere in mezzo alla lane con tutti e due i lati wardati, può voler dire la morte, se il nemico ha uno stun a lungo range e il jungler un gab closer, e qualche altro CC.

Melee

AP

Akali, Cho'Gath, Diana, Fizz, Gragas, Kassadin, Kata, Kayle, Rumble:



AD

Jarvan, Kha'Zix, Lee Sin, Pantheon, Talon, (NdT aggiungerei Zed che si è dimenticato probabilmente, e Yasuo che non esisteva):



I champ melee sono in svantaggio in lane contro i ranged caster, perché ogni volta che va per un CS incontrerà un AA (auto attack) e un po' di harass, che i melee non possono contestare. Tra l'altro possono ritrovarsi bloccati dai minion quando vanno per un last hit, mentre i ranged semplicemente farmano da lontano.

In ogni caso, molti melee diventano pericolosi verso il livello 6. A questo punto hanno qualcosa che li aiuta a evitare i free harass dei primi livelli. Che sia la loro ultimate in forma di gab closer/escape (Akali, Diana, Kassadin, ec.), diventare più tanky (Cho'gath) o semplicemente fare più danno (Fizz, katarina, Talon, Zed, ecc.), la debolezza iniziale dei champion melee diventa nulla.

Come giocarli

Se siete contro un champ ranged che può harassarvi, è imperativo comprare ward e pozioni in quantità early to evitare di essere ucciso, o costretto a recalarle. Particolarmente contro champ con grande poke, perché anche se colpendo i minion si ha del Sustain, vorrà dire essere pokati. Molto raramente a parità di abilità un melee ucciderà un ranged pre 6, quindi concentratevi sul farm e sul restare vivi.


Al livello 6, se non siete morti, potrete smettere di trattenere il fiato. Non vuol dire che vincerete la lane, solo che siete in grado di tradare con loro. Potete iniziare a fare qualche combo o abilità per harassarli, e andare all-in se la kill è semplice e garantita. Ricordate il vostro ruolo, e ricordate che le ward sono ancora più importante, dato che vi troverete sempre più avanti di un ranged per farmare.

Se siete contro un altro melee, dovete capire quali vostre abilità fanno più danno delle loro. Ad esempio, avvicinare un minion per last hittare quando avete in testa la Q di Akali potrebbe risultare in AA+Q+AA combo, che fa quasi 300 danni anche solo a livello 1. O avvicinare un Fizz che ha appena usato la W potrebbe essere molto doloroso. Per il mid e late game, dipende dal champ che giocate e dal vostro ruolo.

Come giocarci contro

Se siete ranged, zonare e harassare saranno i vostri migliori amici. Quando vanno per prendere CS e non avete minion da lasthittare, un bel AA in faccia. Potrebbe non fare granché, ma è pur sempre danno utile in seguito. Se avete full mana, usate anche un'abilità (poi ve la rigenerate in tutti i casi). Lasciate che ci pensino bene se andare a prendere un CS o meno. Fate zoning rispetto ai vostri minion, punendoli per il semplice fatto di avvicinarsi al farm. Chiedete qualche early gank al vostro jungler, la maggior parte dei melee sono in bruttissima posizione prima del 6 se vengono gankati. Non dimenticate di usare intelligentemente il mana, se usate le abilità per farmare, senza portarli low e farli recallare, finirete presto il mana e loro saranno safe.


Una volta che arrivano al livello 6, il terreno di gioco non è più a vantaggio vostro, siete in parità, ricordatevelo. Per quello harassare early è così importante. Quando potete farlo senza pericoli fatelo. Ma ricordate che avvicinare un Talon con l'ultimo up per usare un AA e un'abilità può voler dire morte imminente. Vale per molti melee champ con l'ultimate up o a pieni stack. Per quando siete un melee contro un altro melee , guardate la sezione "come giocarli" giusto qui sopra.

Psicologia della Mid Lane

Questo capitolo è ispirato a due guide scritte da tapobu, intitolate Psicologia della Jungle e Psicologia di League of Legends, entrambe guide generiche. Vi raccomando altamente di leggerle tutte e due, penso di aver capito non solo tante cose sul game in sé, ma anche sui giocatori di questo gioco. Ecco i link per queste due guide:

Mid Lane Psicologia della Jungle;

Mid Lane Psicologia di League of Legends.

Anche se non voglio riscrivere il sui lavori, vi darò una breve panoramica di come queste guide si applichino alla Mid Lane: la differenza tra high status e low status.

Anche se questi concetti si applichino alla vita in generale, li limiterò alla Mid Lane. High status è quando un champion o giocatore prende un ruolo dominante. L'high status può essere assunto, dato o preso. Alcuni champ come Katarina ce l'hanno di natura. Molte volte, l'idea di giocare un high status champion è: fammi buttare li in mezzo e uccidere qualche m**da!. Giocatori e champion high status assumono comando e dominio, che può essere positivo, ma questo può anche portare a giocate stupide e sciatte.

Low status è quando un campione o un player gioca più passivo e un ruolo debole. Come l'high status può essere assunto, dato o preso. Alcuni champ come Ziggs lo hanno di natura. L'idea giocando questi personaggi è stare indietro, pokare, farmare e alla fine prendere una kill quando l'avversario non se l'aspetta. La gente e i campioni low status aspettano che i loro avversari commettano degli errori e capitalizzano su di essi, che può essere cosa buona. Ma, può sfuggire di mano portando a un punto dove si gioca aspettando gli altri, cosa che fa perdere i game.

Una similitudine per aiutarvi a capire. Io e mio fratello siamo grandi appassionati di scacchi. Il mio colore preferito è il bianco, il suo il nero. Perché? Quando si parla di scacchi, mi piace assumere l'high status. Mi piace essere una mossa avanti al mio avversario (i bianchi iniziano per primi) e continuare così. Mio fratello preferisce i neri, perché cerca uno sbaglio o lo capitalizza. Se faccio uno errore, non solo me lo farà capire, ma trasformerà il mio vantaggio di una mossa in una deficienza di tre mosse almeno. Questo è un esempio di come i giocatori low status usurpano un high player status.

È importante notare che non c'è uno status meglio dell'altro, è solo uno stato mentale. Uno in high status può essere troppo aggressivo e morire, e un low status player troppo passivo, e morire. Ripeto, leggete le guide di tapobu per capire meglio tutti e due gli status, penso che lo spieghi molto meglio di me.

Ci sono champion con status naturale high o low. Ad esempio, Cho'Gath ha un high status naturale. È grande, spaventoso, e la gente scappa quando arriva. Però, questo non vuol dire che dobbiate giocarlo in high status. Io, semplicemente, do l'high status agli avversari all'avversario. Mi chiederete: perché? Primo, l'avversario probabilmente ha un early game migliore del mio, quindi è meglio stare un po' passivi. Secondo, anche se non hanno un early game migliore del mio, la gente pensa che siete scarsi se giocate passivi! Si fanno un'idea su di voi, ed è esattamente quello che volete.

League of Legends è più che saper usare le abilità, è saper entrare nella testa dei tuoi avversari. Quante volte siete stati in un team che ha preso il first blood e avete pensato immediatamente Bene! Questo game è nostro! E quante volte in un team che concede il first blood e pensato Ecco! Questa è persa! ? È tutto un gioco mentale. Ho vinto tanti game dopo aver concesso il first bllod, e throwato altrettanti dopo aver preso il first blood. Ma il danno mentale è stato fatto e ha il suo ruolo in tutto il resto del game. Se avete concesso il first blood e siete intelligenti, probabilmente giocherete passivi e aspetterete che l'avversario faccia una errore. Se avete preso il first blood, potreste essere tentati di stomparli, e forse anche morire qualche volta perché vi siete montati la testa.

Ecco un esempio: Ryze countera Fizz pesantemente, a causa dei cooldown ridicolmente e per il fatto che è ranged contro melee. Quando counterpicko Fizz con Ryze, inizio stando indietro e farmo finché lui non va per last hittare, allora gli lancio una Q e un AA, la ricompensa per aver preso un CS. Togli la cera, metti la cera e rifallo di nuovo. A volte il Fizz smetterà di farmare e vinco la lane non lasciandolo farmare. A volte gli sto addosso e faccio flash-combo per prendere una kill. Quando lo uccido, divento presuntuoso. Quindi, penso di poterlo uccidere quando voglio, quindi inizio a giocare super aggressivo. Cosa succede? Squalo in fronte, combo e vengo ucciso. Fizz non ha più problemi contro di me.

Vedete come il mio giocare aggressivo mi ha portato alla sconfitta? Sarebbe stato meglio per me tornare a farmare ed harassarlo quando si avvicina al farm anche in vantaggio di una kill e qualche CS. Non sono al sicuro 1 vs 1 contro di lui fino al mid game, perché ha più Burst di me. Lentamente e costantemente si vince la gara, ma spesso divento spavaldo e perdo la lane. Quindi come potete entrare nella testa di qualcuno? Ci sono molti modi di farlo, eccone una piccola lista.

Cambiate inaspettatamente playstyle: è uno dei modi migliori di confondere l'avversario, e dà i suoi risultati. Se avete giocato passivi, e tutto ad un tratto vi fate sotto usando abilità, probabilmente andranno back e penseranno a un gank in corso. La ricompensa per aver fatto ciò è piccola, ma molto spesso ho fatto sprecare dei flash quando erano low di HP. State attenti a non farlo troppo spesso, se lo capiscono potrebbero approfittarne.

Dire qualcosa in /all chat: attenti, stuzzicare qualcuno può portare guai. Perché? Perché potreste essere bannati per negative attitude o offensive language. Quindi fatelo con un po' di astuzia. Una cosa che mi piace in molte situazioni è dire : "So close -.-". Lo uso in diverse situazioni : Li ho uccisi quando loro hanno ingaggiato, hanno usato tutto su di me (ulti/ignite/flash) e non mi hanno ucciso, hanno failato un flash oltre il muro che li avrebbe salvati. In pratica, quando sbagliano. È meglio che dire wow, nice flash nubNeanche voi siete challenger, e ciò sarà considerato offensivo e preparato. Ma, se sei tattico e stuzzichi come si deve, avrai la loro testa. Un'altra idea è ripetere qualcosa che hanno detto loro in una situazione simile che accade questa volta a loro.

Piccola storia come esempio: in un game abbiamo fatto un brutto teamfight early e hanno preso 4 kill. Il Taric nemico disse in /all: Winner. Era uno stuzzicare tattico, e, lo ammetto, mi è rimasto in testa. Col proseguire del game, i teamfight sono andati molto meglio, e perdevamo solo un elemento mentre loro 3/4. Cosa feci? Ogni volta che vincevamo, scrivevo in /all Winner. Alla fine del game (abbiamo vinto, chiaramente), Taric stava flammando tutti, incavolandosi per quanto fossero noob i suoi compagni ecc. Pensate che gli sia entrato in testa? Sicuramente si. Mi avrebbe potuto reportare? Nope.

Rage: è un modo per influenzare negativamente il tuo team. Lo dico semplicemente: non vi incazzate col vostro team. Gli resta in testa e giocano anche peggio. Sempre. Quindi non lo fate. Tra l'altro potete venir bannati. Se volete sfogarvi urlate contro il PC senza scrivere o a qualcuno che capisca la vostra rabbia (come il mio coinquilino, anche lui gamer incallito). Ma non mettete le mani sulla tastiera per trasporre le parole in scritte.

Steal qualcosa, uno dei modi migliori di tormentare la testa degli avversari è stealare qualcosa dalla loro jungler o anche dragon/baron. La persona più semplice con cui prendersela è il loro jungler perché:

non ha gankato la lane;

non mi ha dato il blu;

doveva assicurarci obiettivi;

non doveva pushare la mia lane dopo che sono morto;

dovrebbe countergankare quando il loro jungler ganka;

dovrebbe battere il loro jungler 1 vs 1.

La gente pensa che il jungler debba fare tutto quello di cui hanno bisogno, facile lamentarsi col jungler per le sconfitte. Capitalizzate questa cosa, e cercate di mettere in cattiva luce il loro jungler stealando qualcosa.

Gank: gankare ha tanti effetti positivi per il vostro team (tenendo conto che è andato bene). Primo, dà kill alle altre lane (dategli le kill). Secondo, potrebbe seguirne prendere la torre o il drake. Nessuna di queste cose ha a che fare con entrare nella testa di qualcuno. Come farlo? la lane che hai gankato sarà un po' più preoccupata da un tuo possibile gank d'ora in poi. Se il mid avversario non chiama il MIA o non segue, allora la lane gankata potrebbe dirgli quattro parole, al mid come al jungler (ricordate? devono essere dappertutto e fate tutto allo stesso tempo) e questo gli disturba il cervelletto.

Assicurarsi il first blood: questo setta il mood dell'intero game. Generalmente, la persona che ha preso il first blood è molto eccitata, e la persona che lo ha dato è arrabbiata. In più, il team che ha il first blood ha una buona sensazione sul game, mentre gli altri sono spaventati dal poter perdere. Certo, sto parlando in generale, non tutti reagiscono così (NdT: io dopo aver dato il first blood gioco anche meglio, più concentrato).

Invadere Questo non è qualcosa che potete fare da soli ovviamente, ma se avere una buona composition per invadere proponetelo. Specialmente dai low ai mid rank tier, dove i giocatori spesso non sanno come rispondere ad un invade. Ma un invade riuscito (dove il vostro team prende il first blood e ne esce avanti o in parità di kill) metterà il team avversario in tensione per una buona parte di gioco. Cosa buona, potete approfittarne. La cosa importante è essere il leader dell'invade. Spiegate agli altri del team che piano avete, in modo che tutti sappiano più o meno che fare e che le chance di un fail siano poche.

Pensare positivo

Una delle cose più frustranti per me è un player che muore, da il first blood e dice subito: è persa! Anche se siamo 0/10, odio la negative attitude. Non perché penso che le persone debbano migliorare la loro attitudine, ma perché in quello stato mentale inizio a dubitare di me e mi disoriento. Da lì, faccio spesso due cose: 1) abbandono mentalmente, risultato vengo stompato pesantemente, 2) faccio giocate iperaggressive come dive impossibili pre 6.

Quindi cerco di essere positivo con i miei compagni di team. Torniamo all'esempio del first blood. Dico qualcosa del tipo: hey man, first blood have to happen every game (la prima uccisione deve succedere in ogni game), i'm sure you'll come back (sono sicuro che ti rifarai). Può sembrare stupido, ma potrebbe si spera dare un po' di positività al team dopo un commento cosi' negativo.

Se siete 0/10? "Listen guys, i've come back to win from 0-10 before, let's do this. Just be passive and wait them to make a mistake, we got this. L'idea è essere positivi, ma istruttivi e saggi. Dire qualcosa del tipo "don't worry, we got this" avrà come risultato che si scoraggino ancora di più. Ma dire qualcosa di informativo (esempio il fatto che avete già fatto grossi comeback before) e istruttivi (per esempio: giochiamo passivi e aspettiamo che facciano qualche errore) aiuta il tuo team. Potrebbero non ascoltarvi e cercare di andare 1 vs 1 ogni volta che possono, in quel caso non c'era comunque molta speranza. Ma qualcuno potrebbe ascoltarvi e far cominciare il comeback epico.

Cosa faccio con i rager/taunter

Un semplice modo per levarvi dalla testa questa gente: mutateli. Ma è uno del mio team, abbiamo bisogno di comunicare! Quel team-mate ha perso il diritto di comunicare urlandovi contro, e probabilmente non avrebbero altro da dire in tutti i casi. Ma non vedrò più nessun MIA. Comprati delle ward e guarda la minimap. Ma forse sta dicendo cose sul mio conto! Non vedrai mai più quella persona, parlando statisticamente. Quando non ne potete più mutate il "rompiscatole". Io onestamente muto chiunque dica qualcosa di negativo (critiche non costruttive) a me o ad un alleato. Sono toxic )NdT: giocatori toxic = un rompiscatole che porta solo negatività al team) e mi faranno giocare male. Consiglio anche a tutto il resto del team di mutarlo.

Commenti finali

Beh, ringrazio tutti quelli che hanno letto questa mia guida. Questo è effettivamente una montagna di testo. Mi è sicuramente piaciuto scriverla, e onestamente la rileggerò spesso per migliorare il mio stesso modo di giocare. Credo davvero che la ragione più grande per la quale non salgo di rank effettivamente è perché sono pigro e non seguo le regole (NdT: idem, io aggiungerei anche che purtroppo tra lavoro e famiglia è complicato giocare regolarmente, e perdo l'abilità nel farmare e il modo in cui uso i champ, dopo un mese che non gioco mi trovo molto più lento di quanto ero). Per la maggior parte è perché non compro abbastanza ward, oppure sto troppo nella mia lane. Ma quando seguo le regole che ho spiegato in questa guida alla lettera, porte me e il mio team in vantaggio e per la maggior parte vinco quei game. Quindi spero che voi seguirete meglio di me queste regole e che salirete di rank.


NdT: Se avete domande, rettifiche da proporre, consigli o semplicemente volete commentare questa guida ho aperto un post qui: Commenti all'articolo Guide per Ruolo: Mid Lane (Corsia Centrale).

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Guide per Ruolo: Mid Lane (Corsia Centrale) Parte 2 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.