Come trovare illustrazioni senza copyright

Novembre 2016

La scelta delle foto/pittogrammi/icone può risultare difficile, sia che si tratti di illustrare pagine web, blog o siti di e-commerce. Numerosi database di immagini propongono milioni di foto riguardanti tematiche diverse, ma la maggior parte di questi è pagamento. Una soluzione alternativa consiste nel trovare foto gratuite, con licenza Creative Commons, o foto di dominio pubblico, per poterle utilizzare liberamente in ambito di un'attività commerciale. Ma come effettuare questa ricerca e, soprattutto, come rispettare le regole di utilizzo di queste immagini senza infrangerne i diritti d'autore?


Immagini con Licenza Creative Commons: condizioni d'uso

Per utilizzare le immagini giuste, magari anche gratuite per il proprio sito, la scelta di immagini con licenza Creative Commons può essere un'alternativa. Questa licenza fornisce regole d'utilizzo molto chiare che consentono di evitare ogni rischio di infrazione ai diritti d'autore. Da notare che esistono piattaforme dedicate alla ricerca specifica di immagini con licenza Creative Commons.

Cos'è la licenza Creative Commons

Creative Commons (CC) è un'organizzazione non lucrativa, cui obiettivo è quello di proporre una soluzione alternativa agli autori che vogliono rendere le proprie opere a libero uso di terzi, permettendo a costoro di riutilizzarle/distribuirle per un uso specifico, sia questo commerciale che non. A questo scopo, CC ha creato 6 licenze, che definiscono i diritti di riutilizzo dei lavori, delimitando le autorizzazioni date dagli autori.

Rispettare le condizioni di utilizzo

Le licenze CC sono regolate da 4 grandi condizioni di utilizzo che possono essere combinate tra loro. Queste condizioni sono raffigurate da icone poste generalmente sulla stessa pagina dell'opera:


Attribuzione
Attribution: consente ad altri di copiare, distribuire, mostrare ed eseguire copie dell'opera e dei lavori da questa derivati, a patto che venga segnalato l'autore dell'opera.

Non commerciale
NonCommercial: consente ad altri di copiare, distribuire, mostrare ed eseguire copie dell'opera e dei lavori da questa derivati, solo per fini non commerciali.

Condividi allo stesso modo
Share Alike: permette ad altri di distribuire i lavori derivati dall'opera solo con licenza identica o compatibile a quella concessa all'opera originale.

Non opere derivate
No Derivative Works: consente ad altri copiare, distribuire, mostrare ed eseguire soltanto copie identiche dell'opera, non sono ammesse opere derivate.

Alcune di queste restrizioni possono essere combinate:


Dove trovare immagini libere da copyright

Wikimedia Commons: questo database multimediale della Wikimedia Foundation centralizza milioni di media liberi, tra i quali una grande quantità di opere visive accessibili tramite motore di ricerca. Queste foto sono raggruppate per tema connessi ai tag utilizzati.

Search.creativecommons.org: questo sito raggruppa diversi motori di ricerca e piattaforme di hosting di foto/media con licenze CC: Europeana, Flickr, Fotopedia, Google Images, Pixabay.

Flickr.com/creativecommons: la celebre piattaforma di hosting di foto raggruppa tutte le opere per tipo di licenza CC facilitando la ricerca di foto libere ad utilizzo commerciale (a volte con obbligo di citazione dell'autore).

Compfight.com: questo motore di ricerca connesso a Flickr permette di filtrare rapidamente i risultati con un criterio "di utilizzo commerciale". Propone anche un plugin Wordpress per gli utenti del CMS e permette loro di cercare e aggiungere delle foto direttamente dal back-office del loro sito web.

Pixabay: una nuovissima piattaforma che colleziona immagini di alta qualità e di pubblico dominio. Quasi tutte le immagini sono riutilizzabili per scopi commerciali o ad uso personale, senza dover per forza citare l'autore dell'opera.

Come trovare delle Clip Art libere

Le Clip Art sono dei piccoli disegni, o simboli pronti all'uso che permettono di illustrare diverse parti di un sito web (graphical dress). Il sito Openclipart.org propone migliaia di Clip Art libere da copyright o di dominio pubblico. Possiamo trovarvi delle illustrazioni utili per aiutare la navigazione sul proprio sito o migliorare la leggibilità (ad es. un sito di e-commerce), come permette il clip art qui sotto:

centre

Trovare foto di dominio pubblico

Per filtrare meglio le vostre ricerche, potete anche limitare quest'ultime a opere di pubblico dominio,ossia liberamente utilizzabili per fini commerciali. Sapendo che risulta più semplice trovare questo tipo di file ricercando in inglese public domain. Con Google Immagini o Wikimedia Commons, basta cercare: keyword dell'immagine ricercata, seguita da public domain.

Verificate in tutti i casi le condizioni di utilizzo della foto sulla pagina web di destinazione, per evitare qualsiasi rischio di violazione dei diritti d'autore. Infine, diverse istituzioni e agenzie governative danno accesso a migliaia di immagini, documenti ormai divenuti di dominio pubblico. È il caso del governo americano, che propone migliaia di immagini su temi molto vari. Se cercate foto di paesaggi liberi da copyright, la CIA (Central Intelligence Agency) mette anche essa a disposizione degli utenti foto diventate di dominio pubblico sul suo sito di informazione statistiche World FactBook.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come trovare illustrazioni senza copyright » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.