Come scegliere bene un tablet?

Novembre 2016

Esistono decine di modelli di tablet. Il formato del nuovo apparecchio mobile ha riempito il vuoto che c'era tra gli smartphone e i laptop. Ma il tablet ha capacità che variano a seconda dei modelli.
Prima di comprare un tablet, bisogna quindi farsi le domande giuste. Da quanti pollici? Che configurazione è necessaria? Quale connettività sarà meglio prendere? E sopratutto, quale modello si adatta meglio all'utilizzo che ne si vuole fare?


iOS, Android o Windows 8/RT ?


Ci sono tre diversi OS : iOS, Android e Windows 8/RT.
  • L'iOS equipaggia gli iPad; È quindi quello che attirerà più facilmente quelli che usano l'iPhone.
  • Creato da Google, il sistema Android equipaggia la maggior parte dei tablet.
  • Infine, Windows 8 e Windows RT sono stati ideati da Microsoft, appositamente per le Microsoft Surface.




È consigliabile scegliere un sistema col quale siamo già a nostro agio. In tutti i casi le applicazioni per arricchire il tablet sono tantissime. Sappiate anche che i tablet Windows 8 e Windows 8 Pro permettono il funzionamento come un PC e supportano anche gli stessi software che utilizzate sui vostri PC. Per i tablet Windows RT, Android o iOS, bisognerà accontentarsi delle numerose applicazioni proposte rispettivamente nel Windows Store, Play Store e App Store.

Capacita di stoccaggio : come decidersi ?


La maggior parte dei tablet sono proposti con capacità di stoccaggio diverse, i più diffusi sono 8 o 16 Gb. Più la capacità di stoccaggio è alta, più potremo mettere film, musica e immaggini sul dispositivo.

La maggior parte dei tablet propongono uno slot per carte memoria supplementari, ma solo alcuni tablet Android e Windows propongono una porta USB, contrariamente all'iPad. Sappiate anche che le porte USB possono essere integrate o aggiunte tramite un dongle speciale.

Dimensione dello schermo : come scegliere?


La dimensione dello schermo tablet generalmente può variare dai 7 ai 10,1 pollici (ormai iniziano ad uscire anche dei modelli da 13/15 pollici). Questa misura corrisponde alla misura diagonale dello schermo del tablet.
Un formato tascabile con uno schermo da 7 pollici. È ideale per esempio da utilizzare nei trasporti comuni. Il dispositivo si mette facilmente in un borsello, occupando pochissimo spazio.
Uno schermo più comodo per i formati dagli 8 pollici in su. Se il tablet viene utilizzato sopratutto per guardare film in tanti, per vedere foto o lavorare, questi tablet forniscono miglior confort per le visualizzazioni.

Scegliere la connettività : il wifi o la 3G


I tablet sono apparecchi mobili che si connettono molto facilmente. Proposte con un settaggio wifi, a volte hanno anche possibilità di connessione 3G tramite una SIM card.
  • I modelli equipaggiati con un wifi possono connettersi su qualsiasi spot wifi o modem (box).
  • La connessione 3G permette di connettersi dovunque, come uno smartphone. Un abbonamento è necessario. Una volta a casa propria, ci si può sempre connettere tramite wifi.
  • Si può anche condividere il proprio abbonamento flat tra il tablet e lo smatphone. Se il tablet non dispone della 3G, è possibile utilizzare il proprio smartphone come modem.


Alcuni tablet sono compatibili con la 4G, come il Samsung Galaxy Note 10.1 4G.

Photo : Ambrophoto

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come scegliere bene un tablet? » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.