Pulizia PC

Dicembre 2016

Quando si parla di pulizia PC, si intende alleggerire il proprio computer da file che spesso sono inutili, ma che, spesso per pigrizia, dimentichiamo a cancellare dalla memoria dell'hard disk. Fortunatamente esistono alcuni programmi adatti che con pochi clic riescono ad eliminare i file inutili e la cache internet, rendendo il dispositivo più veloce. In questa guida vedremo alcuni modi per fare in modo ottimale la pulizia PC.


Pulizia PC automatica

Questo programma che segue permette di automatizzare in gran parte la pulizia del PC:

CCleaner, e il suo tutorial.

Wise Disk Cleaner, e il suo tutorial.

Pulire il PC manualmente

Click su Start, poi esegui e scrivere
cleanmgr
. Scegliere il lettore da pulire e schiacciare OK. Spuntare ciò che si vuole cancellare, cliccare su altre opzioni e poi su esegui pulitura sotto Ripristino configurazione sistema, che cancellerà solo le più vecchie. Finire cliccando su OK. Nella finestra che si apre confermate le azioni da eseguire.

Pulire Cartella Prefetch

Andare in C:\Windows e selezionare la cartella prefetch. Cancellare ciò che si trova nella cartella che serve a facilitare l'avvio dei software. Cancellando questi file, si rischia di rallentare momentaneamente il PC dato che questi file si ricreano automaticamente quando riapriamo i suddetti software.

Perché fare la pulizia PC? È consigliabile farlo una volta al mese, dato che spesso apriamo programmi una sola volta e questa cartella si riempie a non finire, i programmi utilizzati spesso si ricreano comunque al primo utilizzo dopo la pulizia.

Pulire Cartella Temp

Clic su Start > Esegui e poi scrivere %temp%. Con questa procedura arriverete alla cartella Temp, dove potete cancellare tutto ciò che vi si trova. Alcuni file non verranno cancellati, ed è normale, dato che si stanno utilizzando in quel momento.

Le spie Windows

Microsoft ha equipaggiato i suoi sistemi operativi con un controllo ActiveX che gli permette (anche altri siti lo utilizzano) di leggere il vostro HWID (Hardware ID) così come il MSID (Microsoft ID) che possono (o sono utilizzati?) da Windows per spiare i vostri movimenti sul suo sito.

Per cancellare questa spia fate in questo modo:

Cliccare su Start, poi Esegui. Digitare uno di questi comandi o, meglio, fate copia/incolla:

regsvr32.exe -u c:\windows\system32\regwizc.dll

regsvr32.exe -u regwizc.dll

Anche media Player fa la spia

Dovrebbe essere disattivato alla base, ma controllare non guasta. In effetti, Windows Media Player genera un identificativo unico che potrebbe essere recuperato da qualsiasi sito visitiate. Questo numero, che dovrebbe essere necessario per lo streaming, permette sopratutto di identificare precisamente un PC e di seguirlo sulla rete, anche quando non è più attivo.

Per disattivare questa pulce, aprite Windows Media Player, poi Strumenti > Opzioni > Lettore > Parametri Internet e verificate che la casella Autorizza i siti internet a identificare questo lettore NON sia spuntata. In questo modo, ogni volta che lancerete il vostro navigatore, un nuovo identificativo unico sarà creato, rendendo impossibile seguirvi efficacemente.

Cancellare Cydoor (manualmente)

Anche se è raro, lo spyware Cydoor è comunque fastidioso (ex: Babylon Translator versione 3.0). Come sapere se si è infetti? semplice, andiate in C:\WINDOWS\SYSTEM\ e guardate se avete una cartella ADCACHE. Se si, procedete così cancellate i file seguenti, se esistono:

C:\WINDOWS\SYSTEM\CD_CLINT.DLL
C:\WINDOWS\SYSTEM\CD_GIF.DLL
C:\WINDOWS\SYSTEM\CD_LOAD.EXE
C:\WINDOWS\SYSTEM\CD_SHELL.DLL.
Così come tutta la cartella ADCACHE.

Aprite Regedit (start/esegui/regedit) e cancellate le seguenti linee:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Contact Plus Corporation\Task\Options HKEY_CURRENT_USER\Software\Cydoor Services\Status\ HKEY_CURRENT_USER\Software\Cydoor\

Nota Bene: fate una copia della base di registro prima di fare questa manipolazione.

Per maggiori informazioni sulla pulizia PC, consulta questo link: Il mio PC è lentissimo cosa faccio?

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Pulizia PC » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.