Abbinamento colori sito web: consigli

Dicembre 2017

Conoscete la frase “non c’è una seconda volta, per fare una prima impressione”? Se credete che questo detto non abbia un fondamento scientifico e che non possa essere applicato anche al web design, vi sbagliate di grosso. La prima impressione è un aspetto fondamentale del marketing e dell’immagine che gli altri hanno della nostra attività presente in un sito. Come scegliere i colori giusti per il proprio sito? Quali sono i principi a cui appoggiarsi? Ecco alcuni consigli.


La psicologia dei colori nel marketing

Alcuni studi scientifici di psicologia rivelano come l’essere umano, per potersi fare un’idea su ciò che visualizza (in questo caso un sito web), impiegherebbe pochissimi secondi. Per tali ragioni, risulta importante agli occhi dell’internauta, per potersi fare un giudizio positivo di quello che sta osservando, che il sito sia bene strutturato e organizzato, scritto in un font leggibile e con accostamenti di colori che non solo facilitino la lettura ma che lo aiutino a collegarsi ad emozioni socialmente e culturalmente condivise. Naturalmente il tutto deve basarsi anche sulla tipologia di prodotto o attività che si vuole promuovere.

Il significato dei colori

Che tu sia o meno un web designer, la scelta dei colori per il tuo sito web deve essere fatta con l’obiettivo preciso di inviare un messaggio al proprio utente, cliente, prospect o lettore. La prima domanda da porsi, infatti, è: qual è il mio obiettivo principale? Quale emozione, sensazione, voglio che il lettore abbia navigando sul mio sito? Una volta data risposta a questi quesiti si può iniziare a sperimentare i vari abbinamenti possibili, tenendo a mente che vi sono colori che spingono all’acquisto di più di altri.

Il rosso, ad esempio, è da sempre il colore della passione, dell’energia, ma anche dell’aggressività e rabbia. Il verde è evocatore della natura, della speranza mai persa (per citare un antico proverbio), della crescita e della generosità. Il giallo è il colore del sole, simbolo della gioia, della libertà e della cordialità, il blu è sicurezza, fiducia e pace, mentre il rosa è indica la femminilità.

I colori nel web design

Dopo aver seguito le semplici regole basilari per creare un sito web professionale, ecco che la scelta dei colori del sito deve mirare sulla strategia di catturare o meno determinati elementi rispetto ad altri. In tali casi, infatti, sono preferiti colori forti, rosso, arancione e giallo soprattutto per i tasti che richiamano alla call to action. I colori neutri sono i prediletti, danno calma all’utente e se inseriti in una struttura minimal, permettono di farsi una prima idea professionale e di qualità del servizio che state offrendo.Il blu e il verde sono invece prettamente utilizzati per i siti di finanza, assicurazioni e in ambito medico.

I generatori di colore per siti web

E se manca l’inspirazione? Ecco che la tecnologia viene in soccorso proponendo dei software, chiamati generatori di colori, che possono dare qualche spunto prima di una scelta definitiva. Tra i tool da segnalare:


Adobe Kuler, piattaforma gratuita che, come altri, oltre che all’abbinamento offre anche il codice HTML del colore o delle sue sfumature;

Color Hunter, che unisce la grafica online all’ispirazione tratta dalla realtà della fotografia;

Color Scheme, che offre più opzioni tra cui la visione di colori analogici e monocromatici e i contrasti applicabili ad una pagina web;

Pictaculous, un generatore di abbinamento cromatici che consente di estrapolare i colori contenuti in una foto a nostra scelta. Utile per chi desidera catturare lo stile della propria attività anche nel web.

Foto: © Pixabay.
Pubblicato da e-claudia. Ultimo aggiornamento 29 novembre 2017 alle 11:10 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Abbinamento colori sito web: consigli» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Come creare e aggiungere una favicon
Come creare un sito internet