Installazione aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update (1709)

Novembre 2017

L’update 1709 di Windows Fall Creator è finalmente arrivato ed è scaricabile da Windows Update. In questa guida vedremo, in anteprima, come procedere senza intoppi all’installazione di Windows 10 Fall Creators Update.



Novità Windows 10 Fall Creators Update (1709)

L’arrivo del nuovo aggiornamento Windows cela tante novità interessanti che hanno l’obiettivo di migliorare, in toto, il sistema operativo di Microsoft. Tra le funzioni di Redstore 3, anche l’attesissima Windows Mixed Reality e la Game Mode.

Installazione Update Windows 10 Fall Creators (1709)

I primi consigli da tenere a mente prima di installare questo nuovo aggiornamento sono quelli di non cimentarsi frettolosamente nell’installazione, in modo da attendere che altri utenti che installeranno la nuova versione possano segnalare i primi bug ed eventuali mal funzionamenti. In questo caso ci sentiamo di consigliare di attendere fino l’aggiornamento automatico di Windows Update. Poi disinstallare l’antivirus prima di iniziare ad installare il nuovo aggiornamento, onde evitare che questo entri in conflitto con il processo d’installazione.


L’aggiornamento di Windows 10 Fall Creators Update (1709) sarà proposto agli utenti di Windows 10 tramite l’applicazione di Windows Update. Questo il metodo da privilegiare, anche se l’aggiornamento potrà essere installato anche manualmente attraverso Media Creation Tool o l’assistente degli updates di Windows 10.


Gli step da seguire, grosso modo, sono una fase di download che potrebbero prendere un po' di tempo e circa 4 GB di spazio memoria. A questo stadio sarà ancora possibile utilizzare il proprio PC normalmente fino alla fase successiva che potrebbe prendere circa 90 minuti di tempo, senza contare i vari riavvii necessari. Durante quest’ultimo passaggio non sarà possibile usare il PC.

Un documento Windows.od sarà creato e consentirà di riportare il computer al suo stadio precedente in caso di problemi, ossia ritornando alla versione precedente di Windows 10. L’aggiornamento in generale necessita di circa 20 – 30 GB di spazio libero sulla partizione C, a seconda dei programmi installati.

Attraverso Windows Update

Questo è il metodo classico e consigliato di aggiornamento del sistema operativo Windows, il quale viene proposto in maniera automatica da un giorno all’altro. Il download è automatico, poi viene proposto di installare Windows 10 Fall Creators Update, seguendo le istruzioni sullo schermo.



Manualmente con Media Creation Tool e Assistente di aggiornamento

L’aggiornamento Windows 10 1709 è installabile, come già accennato, anche manualmente nel caso in cui Windows Update non funzioni, presenti un bug o addirittura un blocco. In tali casi è possibile scaricare l’assistente di aggiornamento di Windows 10 o procedere con il tool di Media Creation. Entrambi questi strumenti sono simili e non è necessario scegliere uno a discapito dell’altro. Ecco da dove scaricare Media Creation Tool.

Cliccando sull’opzione Scarica ora lo strumento seguire le istruzioni molto facilitate e automatizzate che vengono mostrate sul proprio schermo. Il PC verrà riavviato per più volte, oltre ad una fase di configurazione (che prevede l’attivazione di Cortana e i parametri di privacy). Una volta installato l’aggiornamento di Windows 10 1709 (Creators Update) sarà mostrato un messaggio di benvenuto.

Leggi anche Aggiornamento Windows 10 1703 Creators Update.

Foto: © Microsoft.
L'articolo originale è stato scritto da Malekal_morte-. Tradotto da e-claudia. Ultimo aggiornamento 19 ottobre 2017 alle 12:48 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Installazione aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update (1709)» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.