Riattivare il sistema con licenza su Windows 10

Settembre 2017

Nel caso si acquisti un nuovo computer o si cambi la scheda madre è possibile trasferire la vecchia licenza di Windows 10 su un altro PC. Ecco come procedere.


Disattivare licenza Windows 10

Per poter procedere a questa operazione è necessario possedere una versione retail del sistema operativo.Grazie alla chiave OEM la trasmissione della licenza non sarà possibile. Successivamente, dopo aver controllato di avere una licenza valida, aprire il PC ed entrare nel Prompt dei comandi con la scorciatoia tasto Windows e R, qui digitare il comando cmd.exe. Per poter disinstallare la licenza (azione che deve essere fatta prima di dover procedere alla reinstallazione su altro hardware), digitare slmgr –upk e premere il tasto Invio per confermare. Accertarsi che la licenza non sia più attiva.

Riattivare licenza Windows 10 su nuovo hardware

Per riattivare la licenza su un altro hardware controllare che essa sia Build 14371 o successive. Per farlo entrare su Impostazioni (tasto sinistro su logo Windows in basso a sinistra, poi Sistema, Informazioni Su e Build SO). Dopo aver disattivato la licenza da altro hardware, entrare ancora nel menu Impostazioni, poi Aggiornamento e sicurezza e andare alla voce Attivazione. È possibile che sia visualizzato un messaggio di errore che non consentirà l’attivazione di Windows. Cliccare su Risoluzione dei problemi e poi cliccare quando è richiesto di controllare l’account utente.

Attendere la conclusione della procedura e quando Microsoft visualizzerà i vari dispositivi, spuntare il dispositivo su cui si desidera attivare la licenza. Attendere a questo punto la Riattivazione in corso e poi controllare che l’operazione si sia conclusa senza errori. Per poterlo fare, ritornare sul menu Impostazioni, Aggiornamento e sicurezza e controllare che ad Attivazione sia visualizzata la dicitura Windows è attivato con una licenza digitale.

Problemi riscontrabili con riattivazione licenza Windows 10

Se la procedura sopra descritta non risulta andare a buon fine, nonostante la si sia ripetuta più volte, ecco le cause possibili che non consentono il trasferimento della licenza Windows su altri dispositivi. È possibile che il dispositivo attivato non corrisponde a quello collegato con la licenza. Il problema insorge se Windows non è mai stato attivato sul dispositivo; se si è superato il limite massimo di riattivazioni; se vi sono più di un amministratore di quel dato dispositivo; nel caso in cui l’edizione sia errata o che il dispositivo sia gestito da altri. Si ricorda che la riattivazione della licenza Windows 10 è possibile solo sulle edizioni Windows 10 Home e Windows 10 Pro.

Foto: © Microsoft.

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da e-claudia. Ultimo aggiornamento 2 settembre 2017 alle 08:54 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Riattivare il sistema con licenza su Windows 10» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.