Software: SUPER guida all'installazione e l'uso

Novembre 2016

Il software SUPER è un Encoder di file multimediali che supporta un gran numero di file audio e video. Anche se in inglese, il suo uso è intuitivo e la sua gratuità lo rendono un software di prima scelta nel campo del multimedia. Da notare che, in aggiunta alla codifica di molti formati di file, gestisce anche la codifica specifica per alcuni dispositivi come i telefoni multimediali, lettori MP3/MP4 e console di gioco. SUPER viene aggiornato quasi ogni anno.


Installazione di SUPER

Effettuare il Download SUPER, una volta scaricato il file, fare doppio clic sull'eseguibile (.exe), scegliere come lingua Italiano e fare clic su OK:



Fare clic su Avanti:



Fare clic su Avanti un'altra volta:



Cliccare su Accetto:



Scegliere una cartella dove installare il programma cliccando su Sfoglia o lasciare quello predefinito. Fa clic su Installa:


Presentazione del programma

Finestra principale

Il programma si presenta in questo modo:




Appare assai complicato, però è molto intuitivo. La finestra principale è divisa in sei grandi parti che usano un codice di colore specifico (in rosso il formato, in verde il video e in blu, l'audio).

Scelta del file di output

Permette di scegliere come si desidera convertire il file multimediale:




Select the Output Container, consente di selezionare il formato contenitore multimediale. Per esempio .AVI o .MP3;


Select the Output Video Codecs, consente di scegliere con quale codec video codificare il file (valido solo nel caso di un file video). Uno dei codec più popolari è il DivX, ma ce ne sono altri. Per impostazione predefinita, il software prende quello più utilizzato con l'estensione scelta. Ad esempio, per AVI, prende MPEG-4. Se non si sa quale prendere, lasciare quello per default. Per determinare se un codec video sia compatibile con il lettore di salotto, fare riferimento al manuale del lettore, ma essere consapevoli che il codec DivX è ormai riconosciuto dalla maggior parte dei lettori;

Select the Output Audio Codecs, consente di scegliere con quale codec audio codificare il file. Nella maggior parte dei casi, si utilizza il formato MP3, quindi se non si sa cosa prendere, lasciarlo, è riconosciuto dalla maggior parte dei lettori.

You may select FFmpeg or MEncoder consente di scegliere quale encoder esterni utilizzare, lasciare quello per default se non sapete cosa scegliere. DirectShow Decode è una opzione specifica per Windows Media Player, che sembra garantire una compatibilità tra il video e Media Player.

VIDEO



Disable Video, se selezionata, il software non elaborerà il video. Il file di output sarà solo audio.

Stream Copy, se selezionata, il software non farà alcuna modifica sul video, solo copia il file originale nel file di output. Questo vi risparmia di ricercare le caratteristiche del video di origine. Le seguenti opzioni sono disponibili solo se Stream Copy è disattivata:

Video Scale Size, consente di impostare la risoluzione (larghezza * altezza) del video, i valori disponibili variano a seconda dell'impostazione 3/4, 16/9, ecc. Se si seleziona NoChange, il software mantiene le stesse risoluzioni dell'immagine del video originale. Se si clicca nella casella More una volta si ottiene un altro set di scelte in termini di risoluzione, ecc. Se si clicca una seconda volta More si può inserire le dimensioni dell'immagine manualmente.

Aspect, permette di impostare il formato immagine (4/3 o 16/9 ad esempio). Si tratta del rapporto di aspetto larghezza/altezza. Un video panoramico standard è in formato 16/9.

Frame/Sec: Permette di selezionare il numero di fotogrammi al secondo. Si consiglia di impostarlo ad un valore superiore a 23. Meno di 23 , il video può essere non fluido.

Bitrate kbps: Velocità di trasmissione del video in bit/secondo. Più alta è la velocità, maggiore è la qualità, per più il file 'sarà pesante, ecc.

Options: opzioni aggiuntive per delle impostazioni supplementari piuttosto complesse per i principianti. Per encoder confermato.

AUDIO




Disable Audio, consente di estrarre solo il video. Nel file di uscita, ci sarà un video senza audio;

Stream Copy, se selezionato, il software non modifica la colonna sonora. Copierà la colonna sonora del file originale nel file di output senza cambiare nulla. Come Stream Copy della sezione VIDEO>, è molto utile;

Sampling Freq, seleziona la frequenza di campionamento audio. Più alta è la frequenza, più alta è la qualità dell'audio, ma il file sarà più pesante;

Channels, consente di selezionare un canale mono (1) o stereo (2). Scegli un canale stereo, la maggior parte dei video (tranne quelli vecchissimi) sono in stereo.

Bitrate kbps, flusso della colonna sonora in bit/secondo. Più alta è la velocità, maggiore è la qualità, ma anche il file è più pesante.

DVD Language Select AudioStream Track, serve solo per la codifica dei video DVD in un altro formato (la conversione di un DVD in DivX ad esempio). Consente di selezionare la traccia audio (la lingua).

OUTPUT



Niente da impostare qui, è solo un breve riassunto delle impostazioni scelte in precedenza. Si nota che il codice a colori sono rispettati in questa sezione (rosso per formato del container, verde per video e blu per audio).

Elenco dei file da codificare

In questa zona sarà visibile l'elenco dei file che il software deve codificare:




Active, consente all'utente di indicare al software se deve codificare il file o meno. Una casella di controllo accanto al nome del file da selezionare;

Filename | Streaming Link: Il nome dei file multimediali o il link internet del video (SUPER può anche codificare video dal internet);

Output Status: Fornisce informazioni sulla trasformazione in corso, come la dimensione attuale del file di output.

Panello di comandi

Serve a controllare il software e la conversione:




Encode (Active Files), consente di avviare la conversione dei file "attivi", vale a dire selezionati (spuntati). È grigio quando non ci sono file attivi;

Play (Active Files | Streams), per leggere i file "attivi". SUPER integra anche un lettore multimediale. Quando ci sono diversi file attivi, si passa al successivo premendo il tasto Esc . Premendo il tasto Escquando si legge l'ultimo file o quando vi è un solo file, si arresta la riproduzione. E' grigio quando non ci sono file attivi;

Player Options, permette di impostare le opzioni del lettore multimediale:

Full Screen (Esc to Quit), se selezionata, attiva la modalità Schermo intero durante la lettura di un file. Questa opzione è selezionata per default;

Aspect 4:3, siprodurre il video in formato 4/3 (non panoramico);

Aspect 16:9: riprodurre il video in formato 16/9 ( panoramico). Quando questa opzione e quella precedente non sono spuntate entrambe, il programma sceglie automaticamente il formato corretto;

Tiles (3x4), visualizza il video in 12 piccolo schermi (4x3). Questa opzione utilizza un sacco di risorse del computer e la sua importanza è discutibile. Da evitare.

Slower Play, riproduce il video rallentato;

Deinterlace, Visualizza il video in modalità interlacciata. Si può verificare una alterazione dell'immagine se si tenta di riprodurre alcuni video in questa modalità:

Flip Picture, il video verrà riprodotto capovolto;

Mirror Picture, il video verrà riprodotto in modalità specchio;

Turn Right, il video verrà riprodotto inclinato di 90° a destra;

Turn Left, il video verrà riprodotto inclinato di 90° a sinistra;

Show Log Box, visualizza le caratteristiche dei video durante la riproduzione:



An ERROR has occurred. Click to read more, diventa rosso quando il software rileva un errore di conversione. Cliccandoci fornirà i dettagli su questo errore.

Preview The Last Rendered File, anteprima dell'ultimo file codificato;

Cancel All, annulla tutte le conversione.

IL Menu

Il pulsante «M» in alto alla finestra:




Add Multimedia File(s) (CTRL+A), permette di aggiungere un file multimediale da codificare;

Add Playlist File(s) *.asx *.m3u *.pls *.wmx (CTRL+D), consente di aggiungere una playlist da codificare (cioè una lista di brani, salvata con un lettore multimediali come Windows Media Player);

Add Media Streaming Link(s) mms:// rtsp:// [http://] (CTRL+M), il software può anche codificare un video pubblicato su un sito (streaming). Questa opzione consente di aggiungere il link del video da codificare.

Check All Items In Job List (Make All Active) (CTRL+C), tutti i file nell'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra) saranno selezionati per la conversione. Saranno tutti spuntati;

UnCheck All Items In Job List (Make None Active) (CTRL+U), tutti i file nell'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra) saranno deselezionati e tutti ignorati;

Remove HighLighted Item(s) From Job List (CTRL+R), rimuove dall'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra) tutti i file evidenziati. Per evidenziare un file, è sufficiente fare clic sul suo nome per selezionarne più, tenere premuto il tasto CTRL e fare clic sui loro nomi;

Clear ALL Files In The Job List (CTRL+F), rimuove tutti i file dall'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra);

Clear ONLY Successfully Completed Files (CTRL+S), rimuove dall'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra) tutti i file correttamente codificati e lascia quelli che non lo sono ancora oltre quelli che il software non è riuscito a codificare;

Clear ONLY Files With Errors (CTRL+E), rimuove dall'elenco dei file (Sezione 5, vedi sopra) tutti i file che il software non è riuscito a codificare;

Output File Saving Management (CTRL+O), consente di modificare la cartella nella quale il software salva i file codificati:

Save Each Output File In Its Respective Source File's Folder/Directory, se selezionato, il software salva i file convertiti nella stessa cartelle del file originale, questa opzione è molto utile è spuntata per default. Se deselezionata l'utente può modificare la cartella di destinazione nell'aria di sopra;

Replace The Spaces In Output Filename With Underscores, se selezionato, sostituisce gli spazi nel nome del file convertito con degli Underscores "_";

Make DateTime Of Output File Identical To Input File (Keep Same DateTime), dà ai file convertiti la stessa data di creazione del file originale;

Turn Output Filename Extension To Lower Case (Linux Compatible), l'estensione del file convertito (*.avi, etc) viene scritta in minuscole;

SAVE Changes, salva le modifica che l'utente a fatto;

DISCARD All Changes, annulla le modifiche:



Import (Load) A SUPER "Settings Profile" (CTRL+I), importa un profilo di configurazioni. Questa e la prossima opzione permettono all'utente di non dover riconfigurare le opzioni dopo la reinstallazione del software. Essa carica un profilo esistente;

Export (Save) A SUPER "Settings Profile" (CTRL+X), esporta un profilo di configurazioni. Permette di salvare la configurazione in un file affinché sia ricaricata se il Software viene reinstallato;

Change Skin (Theme), cambia il tema (skin) del software;

Priority Process Of Internal Encoders, modifica la priorità del funzionamento dei codificatori interni, impostata su Normal per default;

Stay On Top Off All (CTRL+T): Spuntare questa opzione rende la finestra del software sempre visibile sopra le altre finestre;

Enable File Analyzing Engine (CTRL+Z), se selezionata, si esegue la scansione del file multimediale prima della conversione;

Play A Sound When All Job-List Are Rendered (CTRL+P), se selezionata, il programma riproduce un avviso audio quando tutti i file sono stati convertiti;

Show Useful Hints (CTRL+H), se selezionata, il software visualizza consigli;

Show Credit Screen On Quit (CTRL+Q), se selezionata, la schermata Credit viene visualizzato alla chiusura del software;

Show Warning Messages At Startup (CTRL+N), se selezionata, il software visualizza i messaggi di allarme (se presente);

Check For Latest SUPER Update (CTRL+L): Se selezionata, il cerca cerca la disponibilità di aggiornamenti;

SUPER Official Website (CTRL+W), per aprire il sito dell'editor;

Thank You For Your Kind Donation To Support SUPER (CTRL+K), per fare una donazione per l'editore di programma.

Scelta dei formati Multimediali

3GP/3G2, formato video di alcuni telefoni cellulari come Nokia, Motorola e così via;

ASF, (Advanced Streaming Format), il vecchio formato video usato da Microsoft per lo streaming video su Internet (video inserito in una pagina web). Ora, poco utilizzato;

AVI, (Audio Video Interleave), il formato video più utilizzato di solito per i DivX. Si tratta di un formato riconosciuto da lettori DVD, DivX;

DV, (Digital Video), il formato video utilizzato per la registrazione video digitale su supporto magnetico. Usato da videoregistratori e videocamere digitali. Questo formato è pesante, ma è di alta qualità;

FLV:,(Flash Video), il formato video utilizzato per lo streaming su internet, comunemente usato su siti di video sharing come YouTube, Dailymotion...

SWF, Chiamato prima (Small Web Format), oggi è chiamato (ShockWave Flash), è un formato video utilizzato per l'animazione su internet (Giochi Flash, Pubblicità, ecc);

MKV, (Matrioska) è un nuovo formato emerge gradualmente. Secondo alcuni è progettato per sostituire il formato file AVI in futuro. Consente di fare molte cose, come l'inserimento di un gran numero di colonne sonore e sottotitoli in un video. pratico formato, generalmente non è compatibile con DivX, lettori da salotto, ecc. È attualmente usato solo su computer. Questo formato, a differenza di AVI è compatibile con lo standard HD (High Definition);

MOV, formato relativi a QuickTime di Apple. Alcune fotocamere digitali registrano video in questo formato.

MP4, un possibile successore di AVI. Ampiamente usato nelle unità con lo stesso nome, alcune videocamere digitali registrano in questo formato. È anche letto su qualche console di gioco come la PSP o PS3 di Sony. Il MP4 è un serio concorrente di MKV, ha il vantaggio di essere più compatibile rispetto al secondo con i lettori standalone;

MPG, un antenato del formato MP4 è compatibile praticamente con tutti i lettori DVD;

OGG, noto come formato audio, e poco come formato video. Si tratta di un formato libero, poco diffuso. A volte è utilizzato per i videogiochi. È poco o per nulla compatibile con i lettori DVD di salotto;

TS/M2TS (Transport Stream), è un formato video utilizzato da alcuni modem digitali per registrare video (film) televisione. Formato spesso protetto. M2TS è l'equivalente di TS per l'HD.

WMV (Windows Media Video), è un formato video proprietario di Microsoft. Questa formato sostituisce il precedente ASF. È spesso utilizzato per brevi video disponibili su Internet. È anche il formato video utilizzato dal software Windows Movie Maker;

VCD (Video CD), è un formato per la registrazione video su un CD. Questo formato ha il vantaggio di essere compatibile con tutti i lettori DVD;

SVCD (Super Video CD), stesso formato VCD, salvo che permette una migliore qualità video;

DVD, (Digital Versatile Disk) come suggerisce il nome, permette la registrazione di video su DVD. Questo formato è compatibile con i lettori DVD;

AAC (Advanced Audio Coding), è un formato audio, destinato unicamente a competere il MP3, porta una migliore qualità/velocità del suo fratello maggiore, quindi si tratta di un formato migliorato del MP3. Ampiamente usato da Apple o Real. È compatibile con console di gioco (PSP, Wii DS, ecc.) e alcuni lettori MP3. È utilizzato anche per la colonna sonora dei video DivX e altri;

AC3, più noto come Dolby Digital, è uno standard audio per film su DVD;

AMR: (Audio Multi Rate) è un formato audio di bassa qualità, spesso usato per i cellulari;

APE(Monkey's Audio), è un formato audio lossless, quindi di migliore qualità rispetto al MP3, ma non ha i flussi informativi e non è compatibile con MP3/MP4;

FLAC(Free Lossless Audio Codec), è un formato audio lossless, quindi migliore qualità rispetto a MP3, come l'APE, non ha un flusso di informazioni, tuttavia, anche se è poco compatibile con la maggior parte dei lettori, lo è più del APE;

MMF, poche informazioni su questo formato, è utilizzato nei telefoni cellulari;

MP2, antenato del MP3, raramente usato oggi;

MP3, formato audio con perdita, ben noto e ampiamente utilizzato fino ad oggi. Può essere riprodotto su tutti i lettori multimediali (lettore standalone, lettore MP3/MP4, console per videogiochi, computer, televisione, radio, ecc.);

MPC (Musepack), formato audio con perdita. Non è compatibile con i lettori MP3 o lettori DVD;

WV WavPack, formato audio spesso senza perdite. Questo formato riproduce il suono perfetto, ma in cambio, è molto pesante. Questo formato è compatibile con tutti i lettori multimediali;

WAV (WAVEform audio file format), formato audio senza perdita di proprietà di Microsoft. È compatibile con la maggior parte dei lettori multimediali e così via;

WMA Windows Media Audio, formato audio con perdita proprietà di Microsoft. È compatibile con la maggior parte dei lettori multimediali;

Convertire un file

Metodo di convertire un file con il software SUPER.


Aprire il programma da Start > Tutti i programmi > SUPER o tramite il collegamento sul desktop. Dopo un breve caricamento, la finestra principale si aprirà. Per aggiungere un video esistono due metodi: CTRL+A o dal menu M in alto cliccando su: Add Multimedia File(s).

Selezionare il file multimediale che si desidera codificare e quindi scegliere Apri. Ripetere per tutti i file che si desidera codificare. Apportare le modifiche che si desidera eseguire sul video o audio in base alla descrizione fornita per ogni opzione nel paragrafo precedente:



I file saranno visualizzati nell'elenco dei file, una casella di controllo consente di scegliere se si desidera o meno codificare un file. Basta fare clic su Encode (Active Files), e saranno codificati nel formato scelto con le opzioni selezionati nella cartella di destinazione.

Esempi di conversione

MOV in AVI (con codec DivX)

CTRL + A per aggiungere il video *.mov;

La schermata mostra come impostare il programma quindi selezionate le opzioni circondate in rosso nell'immagine;

Controllare il formato del video (4/3 o 16/9) altrimenti il video sarà distorto:



Una finestra aggiuntiva appare, specifica al DivX:



Selezionare l'opzione DivX quindi fare clic su OK. Attendere la fine della conversione.

AVI (Xvid) in AVI (Divx)

Stessa procedura che il primo esempio.

FLV in AVI (Divx)

Non funziona con tutti i video FLV.

CTRL + A per aggiungere un file *.flv.

Selezionare le opzioni del software come mostrato nell'immagine:



Assicurarsi di aver spuntato l'opzione FFmpeg (3), controllare il formato del video (4/3 o 16/9) altrimenti il video sarà distorto. Cliccare Encode (Active Files), una finestra aggiuntiva appare, specifica al DivX:



Scegliere DivX quindi fare clic su OK.

Nota Bene: è possibile che SUPER si blocca, ma continuerà la codifica (solo assicurarsi che il video convertito è stato registrato).

Avi (DivX) in FLV

CTRL + A per aggiungere un file *.avi.

Selezionare le opzioni come descritto nella immagine qui sotto:




Controllare il formato del video (4/3 o 16/9) altrimenti l'immagine sarà distorta. Cliccare Encode (Active Files), una finestra specifica al formato Flash:



Scegliere FLV quindi fare clic su OK.

WMV in AVI (Divx)

Stessa procedure che l'esempio 1.

AVI (divx) in 3GP

CTRL + A per aggiungere file *.avi.


Selezionare le opzioni come descritto nella immagine qui sotto:



Scegliere 3GP (Nokia, ecc.) o 3GP (Motorola, ecc.) a seconda del vostro telefono cellulare. Scegliere la dimensione del video adattata al vostro telefono cellulare. Controllare il formato del video (4/3 o 16/9) altrimenti l'immagine sarà distorta. Fare clic su Encode (Active File) e attendere.

Nota Bene: è possibile che il software visualizza un messaggio di errore, ma la conversione dovrebbe comunque andare a termine.

Conversione per PSP

La PSP è una console per videogiochi che fa anche lettore multimediale. Super non è l'unico software per convertire i video per PSP e un tutorial specifico per convertire video per questa console esiste già. Tuttavia, un esempio sarà dettagliato qui.Il processo è abbastanza semplice, basta impostare l'opzione "Select The Output Container" su Sony - PSP (MP4):




Poi seguire la procedura abituale: aggiungere un video CTRL + A. Quindi avviare la conversione cliccando su Encode (Active Files). Questa volta, il software salva il video convertito, non nella stessa directory del video originale come sopra, ma lo salva nella directory:

C:\Program Files\eRightSoft\SUPER\Mp_root\100mnv01


Alla fine della conversione, un segnale acustico e un testo vi chiede di collegare la PSP al computer (via cavo USB) e mettere entrambi i file (mp4 e thm) in MP_ROOT\100MNV01\. Tuttavia, per alcune versioni, la directory della Memory Stick, dove salvare il video non è MP_ROOT\100MNV01\ ma \VIDEO:



Il formato video leggibile dalla PSP è il formato MP4, solo che affinché il video sia valido per la console, si deve:

Il video mp4 è accompagnato da un file thm che è l'immagine usata per l'anteprima video sulla console;

Il file thm abbia lo stesso nome del video MP4, il nome deve iniziare con "mv4" seguito da un numero di 5 cifre (ad esempio mv400001.mp4 e il suo file immagine mv400001.thm);

Il video mp4 e l'immagine thm siano salvati nella cartella \VIDEO nella radice della Memory Stick (schede di memoria per PSP) o nella cartella \MP_ROOT\100MNV01. Questo cambia a seconda della versione software della console.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Software: SUPER guida all'installazione e l'uso » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.