Come bootare da CD modificando la sequenza d'avvio

Agosto 2016

Il termine bootare (dall'inglese "to boot") indica l'operazione d'avvio di un PC. Quest'intervento, a volte, risulta essere bloccato dal sistema, tanto che è necessario modificare la sequenza stessa d'avvio del BIOS. In questa guida, vedremo proprio come avviare il PC da CD modificando la sequenza d'avvio.


Come bootare un computer da CD

La sequenza di avvio è la parte del BIOS che determina l'ordine in cui vengono analizzati le unità per avviare l'apposito sistema. Non appena viene individuato un disco di sistema, questo viene avviato in automatico.


Per fare il boot da un CD, occorre dunque che il lettore CD sia posizionato prima dell'hard disk. Se volete reinstallare XP da il CD e la sequenza di boot è disco rigido, in questo caso non giungerete a niente poiché l'hard disk avrà la priorità.

Nota Bene: il BIOS è il programma che fornisce le funzionalità base del proprio computer. Si consiglia, pertanto, di non cambiare nulla, a meno che non si sia sicuri di cosa si stia facendo. Se si crede di aver sbagliato qualcosa, uscire dalla pagina senza salvare nulla. Ogni manomissione del BIOS può causare dei problemi più o meno gravi a tutto il sistema. Per problemi, meglio seguire le istruzioni riportate in seguito e, in caso di dubbio, consultare il nostro forum.

Modificare la sequenza di avvio del BIOS

Per modificare la sequenza di avvio, è necessario accedere al BIOS. Se non sapete come, consultare questo articolo: come accedere al setup del BIOS. Una volta nel BIOS è necessario identificare la sequenza di avvio. Sfoglia le pagine (senza cambiare nulla) fino a trovare la dicitura Boot sequence o Start device (o equivalente). Questa denominazione dipende del BIOS.

In generale, vengono visualizzati alcuni commenti nella parte destra della schermata del BIOS per aiutarvi a cambiare le opzioni. Una volta identificata la linea della sequenza di avvio, seguite queste istruzioni per cambiarne le opzioni. Il disco rigido viene chiamato Hard Drive o Hard Disk Drive o ancora HD, il lettore di dischetti viene chiamato Floppy Disk e il lettore CD-ROM viene chiamato CD-ROM o CD. È anche possibile che il BIOS permette l'avvio da USB.

Mettete il CD-ROM prima dell'hard disk nella sequenza di avvio. Per essere sicuri, mettetelo al primo posto davanti a tutti gli altri. Non resta che uscire dal BIOS con le modifiche già salvate.

Andate in Exit e salvate le impostazioni (exit and save settings o save and exit setup) e confermate il tutto. Nella maggior parte dei BIOS è anche possibile uscire direttamente salvando le modifiche apportate premendo il tasto F10 sulla tastiera (vi sarà chiesta la conferma). Il computer verrà riavviato e, se hai lasciato un CD avviabile nel lettore, il Pc si avvierà da questo CD.

Se il BIOS non permette l'avvio su CD

Alcuni PC meno recenti, non possono avviare da CD, questo può risultare fastidioso in alcuni casi come CD di reinstallazione, LiveCD ecc. I ogni modo esiste un metodo che consiste di utilizzare un dischetto/disco floppy speciale che, una volta inserito, vi permetterà l'avvio su CD. Basta usare il floppy disk (circa 110 KB) e utilizzare RawWriteWin per scrivere sul dischetto. Avviare infine il PC con questo dischetto e selezionate "CD-ROM" per avviare il CD-ROM.

Vedi anche :
Il documento intitolato « Come bootare da CD modificando la sequenza d'avvio » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.