Cosa fare se lo schermo entra in freeze su Windows 10

Settembre 2017

È stato riscontrato da utenti di Windows 10 un problema ricorrente detto freeze (congelamento in inglese), che blocca l'accesso agli strumenti mentre si cerca di clic sulle icone, vale a dire che esse non rispondono al comando e risultano bloccate.

Sono molte le cause che possono creare questo disagio, ma la più comune è inerente all'aggiornamento di Windows o da un malfunzionamento del disco rigido, un surriscaldamento del PC o a causa di un’incompatibilità con il software appena installato. Se la barra delle applicazioni, sita sul bordo destro inferiore dello schermo, inizia a tremare, entra in freeze all’improvviso e si blocca, ecco come risolvere.


Sbloccare della barra delle applicazioni e del menu iniziale su Windows 10

La prima cosa da fare è quella di riavviare il PC, anche per più di una volta se necessario. Se questo non dovesse rivelarsi utile, cercare di sbloccare Windows dal freeze da Gestione Attività su Powershell.

Sblocco Windows tramite Gestione attività – Powershell

Per tentare di risolvere il problema aprire Gestione Attività utilizzando la console Powershell. Clicca sui tasti CTRL + ALT + DEL o digitare il nome nella ricerca di Windows, quando e se funziona. Poi nell’interfaccia aperta, cliccare sul menu File ed entrare in Esegui nuova attività:



Nel campo attività digitare powershell e poi spuntare la casella Crea attività con privilegi amministrativi e cliccare OK. Fatto questa nella finestra aperta digitare
sfc /scannow
e Invio. Questo comando consentirà di iniziare l’analisi del disco rigido. Alla fine si otterrà il seguente messaggio in lingua inglese:
Windows Resource Protection found corrupt files but was unableto fix
(La protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti che non è possibile fissare).

Per risolvere l’errore ricercato dal sistema entrare nella finestra Powershell e qui digitare il comando
DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth
> Invio. Questo comando permetterà di ricercare e scaricare nuovamente i file d’aggiornamento ora corrotti, sostituendoli a quelli che provocano l’errore.

Sblocco tramite reinstallazione delle app su Windows 10

Il bloccaggio di queste due funzionalità di Windows 10 può anche essere risolto reinstallando le applicazioni. Per farlo, ritornare nella Gestione Attività e poi aprire nuovamente Powershell con l’opzione Amministratore e digitare il comando
Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml"}
. Tutte le applicazioni saranno reinstallate in modo corretto. Fatto questo, riavviare il PC affinché il sistema convalidi le modifiche apportate.

Riparare il sistema Windows 10

Se le procedure precedenti non risolvono il problema del freeze del proprio dispositivo, non resta che utilizzare il sistema di ripristino o la formattazione del disco rigido, ossia ripristinando Windows ricorrendo al percorso Formattazione e alla sua opzione Soluzione dei problemi > Ripara questo PC.

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da e-claudia. Ultimo aggiornamento 25 febbraio 2017 alle 09:10 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Cosa fare se lo schermo entra in freeze su Windows 10» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.