Disattivare alcune pagine web

Dicembre 2016

I sistemi operativi come Windows o Mac integrano un archivio chiamato hosts. Questo archivio è utilizzato dal sistema per risolvere i nomi di dominio o per bloccare anche siti web. Per questo non è necessario utilizzare alcun programma specifico ma bisognerà modificare solo il file tramite il Blocco Note o il TextEdit e includere una voce che riporta l’indirizzo web che si desidera bloccare.

Come bloccare una pagina web su Windows

Aprire l’Esplora File di Windows e digitare C:/Windows/System32/drivers/etc nella barra degli URL e poi premere Invio. Fare così doppio clic sul file host e selezionare il Blocco Note per aprilo. Collocare il cursore alla fine dell’entrata 127.0.0.1 localhost o ::1 localhost (che si trova più in basso) e premere Invio per creare una nuova entrata, ad esempio 127.0.0.1 facebook.com. Premere Invio e ripetere il procedimento con tutti i siti che si vogliono bloccare. Successivamente, fare clic su Archivio e selezionare Salva. Se viene visualizzato un messaggio in cui si richiede necessariamente l'attivazione dei permessi amministratore per salvare l’archivio, fare clic su No. Poi fare clic destro sopra l’archivio hosts e selezionare Proprietà. Andare così nella scheda Sicurezza, selezionare il proprio account utente e abilitare i permessi affinché si possa salvare l’archivio come amministratore.

Come disattivare un sito web su Mac

Andare su Applicazioni > Utility > Terminale. Inserire il comando sudo /bin/cp /etc/hosts /etc/hosts-original poi cliccare Invio. Inserire la password e ancora Invio. Successivamente, inserire il comando sudo/Applications/TextEdit.app/Contents/MacOS/TextEdit /etc/hosts e premere Invio. L’archivio hosts si aprirà così con TextEdit. Seil file è bloccato, fare clic su Bloccato e selezionare Sblocca. Collocare il cursore poi sull’entrata fe80::1%lo0 localhost > Invio. Inserire 127.0.0.1 seguito da uno spazio e scrivere l’indirizzo del sito che si desidera bloccare, per esempio 127.0.0.1 badoo.com. Premere Invio e ripetere ancora il procedimento per gli altri siti da bloccare. Infine, fare clic su Archivio e selezionare Salva.


Image: Line Icons © - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Disattivare alcune pagine web » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.