Come bloccare qualcuno su Facebook

Dicembre 2016

Se si desidera bloccare una persona dai propri contatti Facebook, il social offre una varietà di impostazioni di privacy che possono aiutare a gestire le interazioni con un determinato utente. Forse il metodo più drastico per limitare la comunicazione con un contatto è quella bloccare un amico su Facebook.

Quando si blocca una persona su Facebook non si fa altro che restringere all'utente la visualizzazione del proprio profilo, impedirgli di inviare messaggi o tag, di commentare una qualunque attività Facebook e di inviare richieste. Importate è sapere che bloccando un utente non si eviterà la comunicazione con quest’ultimo utilizzando app o in gruppi.

Bloccare contatto Facebook

Esistono due metodi, semplici, per bloccare qualcuno su Facebook. Il primo permette il blocco cliccando sul tasto Blocca, presente su ogni pagina Facebook:



e cliccando poi su modulo di Conferma Blocco. All'utente bloccato non verrà notificato nulla di quanto accaduto.

Se questo primo metodo non dovesse funzionare cliccare sul triangolo capovolto, posto in alto a destra del proprio muro o pagina personale, entrare in Impostazioni e dalla sessione presente a sinistra cliccare su Blocco. Qui nel campo apposito Blocca questi utenti inserire il nome o la mail del contatto che si vuole bloccare e seguire la procedura. All'utente bloccato non verrà notificato nulla di quanto accaduto.

Nota Bene: sbloccando un utente Facebook non riattiverà in automatico la propria amicizia online, tanto che sarà necessario rinviargli un’ulteriore richiesta di amicizia dopo averlo sbloccato.


Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato «  Come bloccare qualcuno su Facebook » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.