Creare un punto di accesso WiFi su Windows 8

Novembre 2016

La creazione di un punto d’accesso WiFi può risultare utile se, ad esempio, si vogliono connettere tutti i dispositivi utilizzati ad un'unica connessione internet, in modo da beneficiare di una sola presa ethernet, sia in viaggio che da casa. Sulle versioni Windows precedenti a Windows 8 questo era possibile grazie ad un software chiamato Connectify che trasformava il proprio PC in un hotspot WiFi, su Windows 8, invece, questo non è più necessario, poiché integrato.


Come creare hotspot WiFi Windows 8

Per iniziare è necessario creare il punto d’accesso di connessione di tutti gli altri dispositivi, per farlo nella barra applicazioni cliccare con il tasto destro sul logo Windows e aprire il Prompt dei comandi (amministratore):



Poi digitare il comando che segue
netsh wlan set hostednetwork mode =allow ssid="PTaccess" key="1548MDP85"
e cliccare Invio per confermare:




Nota Bene: dopo il comando ssid e key, rispettivamente il nome e la password del proprio hostpot, sarà possibile aggiungere ciò che si vuole.

Come avviare un punto di accesso Windows 8

Il punto d’accesso sopra creato dovrà essere riavviato ogni volta che si avvia il PC, questo per far si che sia visibile ai dispositivi che si vogliono collegare, ad ogni nuovo utilizzo. Per avviare un punto d’accesso già creato è necessario rientrare nel prompt dei comandi (amministratore), come precedentemente descritto, poi digitare il comando
netsh wlan start hostednetwork
.

Come attivare la condivisione della connessione

Dopo aver creato il punto d’accesso e, successivamente, avviato sé necessario completare l’operazione attivando la condivisione della connessione rete. Per farlo cliccare su Esegui o cliccare sul tasto Windows + R e digitare il seguente comando: ncpa.cpl poi Invio:




Una finestra elencherà le connessioni di rete, da qui sarà necessario trovare il punto d’accesso creato sopra. Fare clic destro sulla connessione rete corrente poi cliccare Proprietà. Dalla scheda Condivisione spuntare la prima casella e deselezionare la seconda, pre-selezionata, posta sotto. Su alcune versioni Windows si troverà un menu a scorrimento sotto la prima casella. Su quest’ultimo selezionare il nome della rete corrispondente al proprio punto d’accesso e poi cliccare su OK. In questo modo si sarà creato un hotspot WiFi, basterà inserire la password impostata (nel primo paragrafo) per poter connettere tutti i dispositivi che si desiderano.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Creare un punto di accesso WiFi su Windows 8 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.