Riparare il Registro di sistema Windows 7

Dicembre 2016

Il Registro del sistema è un insieme di dati che Windows utilizza con il proposito di riunire informazioni riguardanti la configurazione del sistema, app e dispositivi hardware. Il Registro di Windows ha un ruolo importantissimo per quanto riguarda il PC, tuttavia, anch’esso è a rischio di attacchi provenienti dall’installazione di software malware o virus, capaci di ridurre il rendimento del dispositivo o addirittura di non faro più funzionare.

In caso si presenti questo genere di problemi, sarà possibile Ripristinare il sistema Windows, restaurandolo a uno stato precedente ottimale o utilizzare un programma apposito come CCleaner che consente di ricercare gli errori e di correggerli.

Ripristinare registro di sistema Windows 7

Per correggere il registro di sistema tramite il ripristino del sistema, fare clic sul menu Start, Pannello di Controllo. Poi entrare in Ripristino del sistema e selezionare un punto di restauro. Se il dispositivo ha abilitata la funzione Ripristino del sistema, Windows mostrerà il punto di ripristino più recente, altrimenti sarà necessario spuntare la casella inerente a Mostra più punti di ripristino, per mostrare tutti i punti, anche quelli più vecchi.

In ogni punto visualizzato apparirà la data di creazione e una descrizione del motivo per il quale è stato creato. Si potrà fare clic sul tasto Cerca programmi interessati per mostrare tutti i programmi e i driver che verranno eliminati dal proprio dispositivo. Poi cliccare su Avanti e, infine, Termina per confermare l’inizio del processo di ripristino, che potrà durare qualche minuto. A tale termine, il PC verrà riavviato.

Nota Bene: il ripristino del sistema non eliminerà i file personali.

Pulire il registro di sistema Windows 7

Dopo aver provveduto a scaricare e installare CCleaner, avviarlo e dalla sua interfaccia, fare clic sull’icona Registro. Sotto Registry Cleaner, spuntare tutte le caselle, per far sì che CCleaner detenga tutti gli errori, e poi cliccare su Ricerca problemi. Gli errori constatai nel Registro appariranno nell’interfaccia del programma, cliccare su Ripara selezionati e creare un backup del Registro, se richiesto dallo stesso programma. Poi cliccare su Ripara tutti e una volta che CCleaner ha corretto gli errori riscontrati, cliccare su Chiudi. Riavviare il PC affinché le modifiche abbiano effetto.


Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Riparare il Registro di sistema Windows 7 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.