Come hackerare

Dicembre 2016

Nel web esistono diversi siti che offrono soluzioni, sotto forma di video e tutorial, che spiegano come hackerare una password, hackerare un social network, videogiochi a pagamento e così via. Per far questo, questi siti propongono spyware, key loggers, malware e ingegneria sociale. Si possono anche trovare servizi hacker, che però hanno l’unico, reale, obiettivo di rubare informazioni personali, codici di carte di carte di credito e bancomat.


Key Logger come sono utilizzati dagli hacker

Un Key Logger è un programma che salva tutto ciò che si scrive sul proprio PC. In questo modo l’hacker di turno può risalire alle password: carte di credito, bancomat o social, digitate sulla tastiera. Pertanto si consiglia la massima prudenza nel digitare queste password in luoghi pubblici, come internet point, ecc.

Cos’è uno spyware

Uno spyware è un programma spia (dall’inglese “to spy”) che raccoglie informazioni inerenti a un computer, per poi trasmetterle a un hacker. Questi programmi sono solitamente installati, inconsciamente dagli utenti, da download di siti di dubbia reputazione.

Cos' è l' ingegneria sociale

Un’altra tecnica utilizzata dagli hacker, per rubare informazioni personali è l’ingegneria sociale o phishing, che consiste nell’inviare messaggi con un link ad un sito clonato del server di posta o al social utilizzato dalla vittima. Possono essere inviate anche app che richiedono all’utente di registrarsi con i dati Facebook, Twitter o con la mail. In questo modo dopo aver ottenuto l’username e la password, l’hacker avrà accesso al conto dell’utente.

Come rubare account

Sebbene Key Logger, spyware o ingegneria sociale consentono di violare diversi tipi di account, il loro uso è illegal e contrario alle condizioni d’uso del sito CCM. CCM, infatti, nel rispetto della legge e contrario alla pirateria informatica, non consiglia l’utilizzo di questi programmi e chiede ai suoi utenti di denunciare i messaggi che sollecitano queste pratiche.

Foto: © LynxVector - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato «  Come hackerare » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.