Dai un voto
Aptoide è uno dei primi market Android, alternativi a quello ufficiale di Google, ovvero un "negozio" di applicazioni per dispositivi Android.

L'installazione dell'App-Store Aptoide viene fatta dal file APK che non è scaricabile dal Play Store. Una volta installato sul dispositivo (cellulare o tablet), funziona esattamente come lo store di Google Play Store. Aptoide riprende gli stessi principi di funzionamento del market ufficiale, il che lo rende facile da usare. Le app sono organizzate in categorie e la classifica consente di vedere quelle più scaricate e più valutate. Lo store Aptoide contiene applicazioni che non sono disponibili nel Play Store per diversi motivi (legali o meno). Aptoide permette inoltre di mantenere aggiornate le app installate. Per l'installazione bisogna dapprima scaricare il file di installazione aptoide.apk. Se si lo scarica dacomputer si deve copiare sulla SD o la memoria interna del cellulare o tablet. Poi andare nel menu Impostazioni > Applicazioni e attivare l'installazione di applicazione di Origini sconosciute, cioè consentire l'installazione di app fuori Google Play. Ora basta aprire la cartella dove è stato salvato il file APK scaricato e toccarlo per avviare l'installazione.

Potrebbe anche interessarti

Ortografia alternativa: Apptoid, Apptoide, Aptoide , aptoide-8.2.0.3.apk, aptoide.apk
Ultimo aggiornamento 25 aprile 2017 alle 08:46.