Mettere in rete più computer su Windows

Novembre 2016
Connettere più computer con sistema operativo Windows è un'operazione semplice, ma molto utile per condividere file e cartelle tra i diversi utenti.


Implementazione di rete

su Windows 2000/XP

Per configurare ogni computer, basta andare su Pannello di controllo, poi fare un doppio clic su Connessioni di rete, in seguito clic destro su Connessione alla rete locale (Local Area Network), poi scegliere Proprietà. Nella finestra di connessione alla rete locale vengono visualizzati i diversi protocolli installati. Per poter condividere i diversi file, giocare in rete, usare le stampanti, è necessario che i seguenti protocolli siano installati:

Client per reti Microsoft;

Condivisione di file e di stampanti per reti Microsoft;

Pianificatore di pacchetti QoS;

Netbios Nwlink;

Il Protocollo di trasporto, compatibile NWLink IPX/SPX/NetBIOS (per i giochi più vecchi);

Protocollo internet TCP/IP.

Se uno di questi protocolli viene a mancare, clic su Istalla... e aggiungetelo. Ogni computer deve poi vedersi attribuire un indirizzo, detto indirizzo IP per poter comunicare. Per questo si tratta di selezionare il Protocollo internet TCP/IP e cliccare su Proprietà.

L'attribuzione degli indirizzi IP può farsi automaticamente oppure essere definito manualmente, cosa preferibile per una piccola rete locale. Solitamente daremo questi indirizzi:

Computer n°1    
Indirizzo IP: 192.168.0.1
Subnet Mask: 255.255.255.0
Computer n°2
Indirizzo IP: 192.168.0.2
Subnet Mask: 255.255.255.0
...
Computer n°xxx
Indirizzo IP: 192.168.0.xxx
Subnet Mask: 255.255.255.0


Una volta attribuito l'indirizzo IP, basta chiudere la finestra cliccando su <boldl>OK</bold> (le DNS (server di nomi) saranno abbandonati in automatico). Per un buon funzionamento è utile verificare che i computer di rete appartengano effettivamente allo stesso dominio. Per questo, basta fare clic destro su risorse del computer e selezionare Proprietà. Su Nome computer appare il nome del computer nonché il dominio a cui appartiene. Per cambiare il gruppo di lavoro e attribuire lo stesso a tutti i PC, basta cliccare su ID rete.

Successivamente bisogna verificare che i diversi computer comunichino effettivamente fra loro. Dal prompt di comando (finestra comandi MS-DOS aprendo Menu Avvio/esegui.., poi digitando cmd):

Digitare sul PC numero 1 il comando seguente che permette di verificare che il PC numero 1 veda bene il n° 2:

ping 192.168.0.2


Per provare il comando che permette di vedere se il nome dato ad un computer corrisponda all'indirizzo IP giusto, digitare:
ping nomedelPC
e così anche con gli altri computer della rete. Il comando seguente permette di conoscere il dettaglio relativo alla configurazione di rete del computer, e permette soprattutto di sapere l'indirizzo IP del terminale se questo è stato attribuito automaticamente:

ipconfig /all


La tappa successiva (anche se facoltativa) consiste nel condividere le cartelle di ogni PC. Per questo bisogna cliccare con il pulsante destro sulla cartella da condividere, cliccare su Condivisione e protezione e poi dare un nome alla cartella che sarà visualizzata in rete. Fare clic destro su Risorse di rete sul vostro desktop poi cliccate su Esplora, fare clic su Tutta la rete, poi sul gruppo di lavoro vedrete i computer nonché tutte le cartelle e i file che condividono.

su Windows 95/98/Me

Fate clic con il tasto destro su Risorse di rete che si trova sul desktop e selezionare Proprietà oppure in assenza dell'icona Risorse di rete sul desktop, andate poi su Pannello di controllo e cliccate su Rete. L'opzione Configurazione serve a visualizzare i diversi protocolli e schede di rete installati. Per poter condividere i vari file, giocare in rete, condividere le stampanti, i seguenti protocolli devono essere installati:

Client per reti Microsoft;

Il nome della vostra scheda di rete;

Condivisione di file e di stampanti per reti Microsoft;

Protocollo IPX/SPX;

Protocollo internet TCP/IP.

Se manca uno di questi protocolli, basta cliccare su Installa... e aggiungere l'elemento mancante. Per configurare gli indirizzi IP di ogni computer, selezionare il Protocollo internet TCP/IP e infine cliccare su Proprietà per aprire la finestra delle Proprietà TCP/IP.

L'attribuzione dei diversi indirizzi IP può farsi automaticamente oppure manualmente, cosa preferibile dal momento che vi permette di gestire il piano di indirizzamento della vostra rete! Solitamente daremo questi indirizzi:

PC n°1    
Indirizzo IP: 192.168.0.1
Subnet Mask: 255.255.255.0
PC n°2
Indirizzo IP: 192.168.0.2
Subnet Mask: 255.255.255.0


Per un buon funzionamento, è utile verificare che i computer di rete appartengano effettivamente allo stesso gruppo di lavoro. Nell'opzione Identificazione della vostra finestra Rete appare il nome del computer nonché il gruppo di lavoro a cui appartiene. Per modificare il vostro gruppo di lavoro e attribuire lo stesso a tutti i terminali, basta cliccare su ID rete. La tappa seguente consiste nel verificare che i due PC comunichino effettivamente insieme. Aprite una finestra DOS andando in Menu Avvio poi Esegui, e digitate command.

Digitare con il PC numero 1 il comando seguente che permette di verificare che il PC numero 1 veda il n° 2
ping 192.168.0.2
Poi provare il comando seguente che permette di verificare che il nome del computer corrisponda all'indirizzo IP giusto:
ping nomedelPC
ecc., di seguito con i differenti computer della rete. Il comando qui sopra permette di conoscere i dettagli relativi alla configurazione di rete del computer, e permette soprattutto di sapere l'indirizzo IP del terminale in corse se questo è stato attribuito automaticamente:

winipcfg è la tappa seguente (facoltativa) consiste nel condividere le varie cartelle di ogni PC facendo clic destro sulla cartella da condividere, scegliete Condividere, poi prendete, Condividere come e attribuite un nome alla cartella che sarà visualizzata in rete. Fate poi clic destro su Risorse di rete sul vostro desktop poi cliccate su Esplora, cliccate poi su Rete, poi sul gruppo di lavoro creato e vedrete i computer e tutte le cartelle e i file che condividono.

Articolo scritto da Metathesus, Eaulive e Jeff Pillou.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Mettere in rete più computer su Windows » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.