Il finestramento di Microsoft Windows

Novembre 2016
Windows deve il suo nome (Windows=finestra in inglese) dal fatto che costituisce un'interfaccia grafica a multi-finestramento, cioè che si possono aprire più finestre su Windows nello stesso tempo. Per manipolarlo esistono delle opzioni, delle barre, dei tools (ecc.), che permettono quindi agli utenti di personalizzare l'interfaccia di Windows:


Manipolazione delle finestre

Le finestre (su Windows, dato che questo si differenzia a volte su altri sistemi) comportano in questo modo:

Il titolo di paletta è il titolo della finestra, il colore dello sfondo indica se la finestra è attiva (se ci si lavora - blu di default) o meno (grigio di default):



Il menu è il luogo in cui si possono scegliere le operazioni da effettuare sulla finestra o gli oggetti che essa contiene:



Le opzioni di manipolazione della finestra:

Per ridurre la finestra nella barra delle azioni:



Per far si che la finestra occupi tutto il desktop:


Per far si che la finestra ritrovi la sua dimensione normale:



Per chiudere la finestra:



Gli ascensori (o barre di scorrimento, scrollbars in inglese) permettono, quando il contenuto della finestra è troppo lungo, di farlo scorrere:



La barra di stato visualizza delle informazioni sugli elementi selezionati nella finestra:


Potrebbe anche interessarti :

Windows in Microsoft Windows
Windows in Microsoft Windows
Ventanas en Microsoft Windows
Ventanas en Microsoft Windows
Befensterung von Microsoft Windows
Befensterung von Microsoft Windows
Le fenêtrage de Microsoft Windows
Le fenêtrage de Microsoft Windows
As janelas do Microsoft Windows
As janelas do Microsoft Windows
Il documento intitolato « Il finestramento di Microsoft Windows » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.