Promozione di un sito web

Dicembre 2016
La promozione di un sito web consiste nel farlo conoscere mediante più mezzi per, a seconda dei casi, migliorare il suo traffico, guadagnarne in notorietà, ottenere delle nuove prospettive oppure sviluppare il volume delle vendite. Viene detto «web marketing» (anche cybermarketing o netmarketing) ogni operazione che permette di migliorare la visibilità di un sito utilizzando internet come canale di prospezione. Il termine web marketing è usato in opposizione al «marketing tradizionale». Tuttavia webmarketing e marketing tradizionale non sono necessariamente contrapposti, infatti una promozione online ben articolata con una promozione tradizionale avrà ancora un impatto maggiore.


Stampa

La stampa è il media tradizionale per eccellenza per una campagna di comunicazione. La promozione dei siti web non derogano a questa regola. La comunicazione con questo canale si fa abitualmente attraverso un comunicato stampa, cioè un breve testo descrittivo inviato ai giornalisti.

Collegamenti reciproci

La realizzazione di collegamenti reciproci consiste nello stabilire un partenariato sotto forma di scambio di link (in inglese Netlinking) fra più siti complementari, per aumentare mutualmente la loro audience. Si tratta di una strategia di promozione delle più vantaggiose, sia in termini di semplicità di realizzazione che di costi. Lo scambio di link permette di beneficiare di traffico di qualità proveniente dai siti partner, ma può anche essere controproducente o nuocere all'immagine del sito se i partner non sono scelti accuratamente.

Per stabilire questo partenariato, è necessario scegliere precedentemente dei siti complementari al vostro e non dei siti direttamente concorrenti. I futuri partner dovranno soprattutto essere scelti secondo i seguenti criteri:

Notorietà;

Qualità dei contenuti;

Affluenza;

Posizionamento negli motori di ricerca.

Si noti che esistono dei servizi di scambio di link (detti link farms o webrings) che permettono di scambiare dei link su numerosi siti di una stessa categoria. Questo tipo di servizi mette a disposizione degli strumenti per visualizzare in modo casuale i link di siti partner. I siti che propongono questo servizio promettono solitamente un aumento significativo l'udienza, ma alla fine, sono loro che i grandi beneficenti di questo sistema dato che un link ad essi è presente in ogni pagina dei siti federati.

Scambio di contenuti

Lo scambio di contenuti è un buon mezzo per far conoscere un sito costruendo delle relazioni coi siti partner. Consiste nel mettere a disposizione di altri siti degli elementi di contenuto in cambio di visibilità, grazie ad un link verso la fonte, accompagnato eventualmente da un logo.

Marketing virale

Il marketing virale consiste nell'utilizzare le relazioni interpersonali tra gli internauti per diffondere un'informazione. Si tratta di fare dei visitatori del sito gli ambasciatori della promozione del sito grazie ad un fenomeno di raccomandazione o per passaparola. Un marketing virale riuscito porterà ad una diffusione esponenziale.

Si distingue il maketing virale passivo, dove il prodotto si fa conoscere da solo, dal marketing virale attivo, per il quale si tratta di veicolare un messaggio su un prodotto grazie dei mezzi che si diffondono. I programmi di Instant messaging o i telefoni cellulari possono essere associati al marketing virale passivo, nel senso che il loro semplice uso da una persona incoraggia gli altri a far lo stesso.

È possibile provocare il marketing virale diffondendo dei video o dei «goodie» di piccole dimensioni (meglio se inferiori a 1 Mb), affinché si propaghino via mail. Il modo migliore di assicurare la loro diffusione è di farne un media umoristico. I principali media per il marketing virale sono i seguenti:

Cartoline virtuali;

Screensaver;

Sfondi;

Animazioni e giochi;

Videoclip;

Utility pratiche.

Sempre più siti propongono anche una funzionalità che permette al visitatore di consigliare il sito ad un amico. Si tratta di una forma di marketing virale che consiste nell'usare il visitatore per prospettare le sue conoscenze.

Promozione del supporto

Nel caso di un'azienda, può essere interessante servirsi di supporti esistenti (soprattutto i supporti cartacei come i biglietti da visita, preventivi, fatture, cataloghi e brochure) e di farvi figurare l'URL del proprio sito web.

Potrebbe anche interessarti :

Website Promotion
Website Promotion
Promoción de sitios web
Promoción de sitios web
Werbung für eine Website
Werbung für eine Website
Promotion d'un site web
Promotion d'un site web
Promoção de um sítio web
Promoção de um sítio web
Il documento intitolato « Promozione di un sito web » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.