Resistenza al cambiamento

Marzo 2017
Per essere in grado di anticipare il cambiamento, è essenziale conoscere i fattori di rischio e in particolare le cause di blocco del cambiamento. Oltre alle cause individuali, che sono oggetto di un'attenzione particolare caso per caso, la resistenza al cambiamento è spesso strettamente legata a cause più globali, strutturali e congiunturali oppure collettive.


Cause individuali

Il cambiamento induce una modifica dell'ambiente dell'individuo che può provocare ansia dovuta a:


La modifica dei punti di riferimento abituali (temporali, spaziali, emozionali, comportamentali, ecc.);

La messa in causa della sua attività, del suo avvenire lavorativo, ecc.

Cause collettive

I dipendenti di un'organizzazione condividono dei valori comuni, una cultura d'impresa e delle acquisizioni sociali che possono essere messe in questione dalla modifica dell'organizzazione dell'impresa. Il change management deve considerare questi valori e prevedere un dispositivo d'ascolto che permetta d'identificare i timori collettivi per comunicare, se necessario, sulla stabilità dei valori e delle acquisizioni attuali.

Cause strutturali e congiunturali

Le cause strutturali e congiunturali rappresentano il tessuto culturale dell'impresa, cioè le condizioni di lavoro (orari, routine, ecc.) e l'organizzazione funzionale della società (struttura per ufficio, organizzazione piramidale, ecc.).

Potrebbe anche interessarti


Resistance to change
Resistance to change
Resistencia al cambio
Resistencia al cambio
Résistance au changement
Résistance au changement
Resistência à mudança
Resistência à mudança
Algemene voorwaarden
Algemene voorwaarden
उपयोग की सामान्य शर्तें और नियम
उपयोग की सामान्य शर्तें और नियम
Il documento intitolato «Resistenza al cambiamento» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.